VONGOLE ALLA MARINARA (COME CUCINARE LE VONGOLE SENZA SABBIA)

Le vongole alla marinara sono un’antipasto caldo perfetto per qualsiasi menù di pesce, sono molto saporite e possono essere usate anche per condire la pasta come gli SPAGHETTI CON LE VONGOLE. Sono l’entrée per eccellenza della costa romagnola, le potete trovare in qualsiasi ristorante sul mare, sono facilissime da fare perchè si aprono dopo pochi minuti in padella e non serve cuocerle di  più. Le vongole sono un “pesce povero” perchè non sono costose come le altre tipologie di pesce fresco, questo anche perchè sono più facilmente reperibili ed in molte zone. In pochi minuti potrete avere un’ottimo antipasto caldo di pesce ed anche economico e leggero. La sabbia che caratterizza le vongole e che è molto fastidiosa da trovare nel piatto è in realtà molto semplice da eliminare, basta mettere a mollo le vongole qualche ora in acqua fredda e sale fino. Avendo le vongole una breve cottura, per avere un sugo rosso consiglio di cuocere separatamente il pomodoro (o i pomodori) dalle vongole ed unire tutto alla fine, anche per poter filtrare meglio il sugo dalla sabbia.

Come si fa a capire se le vongole sono fresche?

Più sono fresche le vongole maggiore sarà l’acqua che rilasceranno in cottura, se sono fresche avranno più sapore e soprattutto l’interno della vongola sarà molto più idratato e quindi buono. Se l’interno della vongola rimane asciutto o secco sicuramente le vongole non sono fresche.

 

Print Recipe
VONGOLE ALLA MARINARA
Antipasto caldo velocissimo di vongole e pomodorini senza sabbia.
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
4 persone
Ingredienti
PER LE VONGOLE:
  • 1 kg vongole
  • 10 g olio extra vergine di oliva
  • 2 cucchiaini sale fino
  • 1 spicchio aglio
  • carota
  • prezzemolo
PER IL SUGO AL POMODORO:
  • 20 pomodori ciliegini o datterini ( o 100 g di passata di pomodoro)
  • 5 g olio extra vergine di oliva
  • sale fino
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
4 persone
Ingredienti
PER LE VONGOLE:
  • 1 kg vongole
  • 10 g olio extra vergine di oliva
  • 2 cucchiaini sale fino
  • 1 spicchio aglio
  • carota
  • prezzemolo
PER IL SUGO AL POMODORO:
  • 20 pomodori ciliegini o datterini ( o 100 g di passata di pomodoro)
  • 5 g olio extra vergine di oliva
  • sale fino
Istruzioni
  1. In una ciotola mettete a bagno le vongole con i 2 cucchiai di sale fino, coprite con acqua fredda e lasciatele a bagno per almeno 2 ore. In una padella larga e bassa mettete l'olio, i gambi del prezzemolo, l'aglio diviso a metà e la carota tagliata a rondelle (se volete anche un gambo di sedano), accendete il fuoco e fate soffriggere fino a quando la padella è ben calda, poi aggiungete le vongole sgocciolate (cercando di non mischiarle troppo nella ciotola perchè la sabbia si sarà depositata.
  2. Chiudete con il coperchio e lasciate cuocere per una decina di minuti a fuoco medio, fino a quando tutte le vongole si sono aperte, poi spegnete il fuoco.
  3. In una padella a parte mettete l'olio, scaldate la padella sul fuoco poi aggiungete i pomodorini lavati e tagliati a metà (o la passata di pomodoro allungata con 1/2 bicchiere di acqua) e il sale, fate cuocere per 10 minuti circa poi spegnete. Trasferite le vongole in un'altra padella, se volete private 1/3 delle vongole del guscio. Filtrate il loro brodo con un colino prima di metterlo nella padella, poi aggiungete anche il sugo di pomodori tutto insieme in padella.
  4. Servite con abbondante prezzemolo tritato al coltello e se volete anche delle fette di pane tostato, che serviranno per accompagnare il saporitissimo brodo caldo di questo antipasto.
Recipe Notes

Il trucchetto per fare "spurgare" le vongole dalla sabbia è tenerle a bagno in acqua e sale o acqua e bicarbonato.

Condividi questa Ricetta

Varianti:

Potete servire le vostre vongole con delle fette di pane tostate e condite con olio, sale e aglio leggermente strisciato per insaporire.

Le vongole che vi avanzano (o il brodino) potete usarli per condire la pasta, viene buonissima!

Potete usare altre erbe aromatiche per rendere questo piatto ancora più mediterraneo e se vi piace il limone potete aggiungerlo prima di servire.


Se provate le mie ricette mandatemi le vostre foto, oppure pubblicatele sui social con #lapenisoladelgusto , mi fa molto piacere vedere le vostre creazioni!

A presto con altre ricette!

More from Lucia Sarti

TORTA FREDDA MASCARPONE E FRAGOLE

La torta mascarpone e fragole è una delle torte più buone che...
Read More

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *