MELANZANE FACILISSIME CON POMODORO E MOZZARELLA

Un modo semplicissimo per cucinare le melanzane senza metterle sotto sale e per farle rimanere sfiziose sia come antipasto che come contorno. Sono uno dei piatti che in estate preferisco fare, perchè è leggero e saziante, somigliano a delle pizzette e ne vanno matti anche i bambini! Si fanno in 10 minuti ed in 20 minuti si cuociono in forno, quando si raffreddano sono ancora più buone perciò potete farle con anticipo per un buffet o una cena con ospiti. Sono buonissime da servire su dei crostini di pane, per farcire un panino, mangiate così come contorno o avvolte ad una fetta di prosciutto cotto (ad involtino). Sono un piatto mediterraneo e le erbe aromatiche rendono profumatissime queste melanzane, a vostra scelta potete usare l’origano secco, il basilico fresco tritato o l’erba cipollina. In sostituzione alla passata di pomodoro potete usare dei pomodorini ciliegini o datterini tagliati a metà. Per questa ricetta vi consiglio di usare le melanzane viola tonde perché sono molto più dolci rispetto a quelle dalla forma allungata e non essendo “amare” non hanno bisogno di essere messe sotto sale prima della cottura.

Print Recipe
MELANZANE CON POMODORO E MOZZARELLA
Fettine di melanzane condite con pomodoro, mozzarella ed origano, cotte in forno.
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
  • 2 melanzana tonde viola
  • 150 g passata pomodoro
  • 150 g mozzarella
  • olio extra vergine di oliva
  • sale fino
  • erbe aromatiche (basilico, origano, erba cipollina..)
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
  • 2 melanzana tonde viola
  • 150 g passata pomodoro
  • 150 g mozzarella
  • olio extra vergine di oliva
  • sale fino
  • erbe aromatiche (basilico, origano, erba cipollina..)
Istruzioni
  1. Lavate e tagliate le melanzane a fettine, mettetele su una placca con la carta da forno con un filo d'olio.
  2. Condite le melanzane in superficie con sale fino ed olio per evitare che si secchino con il calore del forno, poi cuocete in forno caldo a 200°C circa per 20 min circa, quando diventano morbide sono pronte.
  3. Condite la passata di pomodoro con olio, sale e basilico (o origano).
  4. Tagliate la mozzarella a dadini, sfornate le melanzane, mettete il pomodoro su ogni fetta, poi la mozzarella e l'erba cipollina (o il basilico). Rimettete in forno per altri 10 minuti, il tempo di fare sciogliere la mozzarella e rapprendere il condimento.
Condividi questa Ricetta

Varianti:

Potete aggiungere delle farciture a queste melanzane (prosciutto cotto, wurstel, olive, capperi, acciughe, salsiccia..).

Potete servire queste melanzane su dei crostini tostati e profumati con aglio o su delle fettine di carne.

Se volete un’antipasto sfizioso mettete tre melanzane una sull’altra e le servite con della crema di parmigiano, otterrete una specie di parmigiana rivisitata.


Se volete provare altri antipasti che si fanno in pochissimo tempo ci sono le PIZZETTE MORBIDISSIME IN 10 MINUTI e i CORNETTI AL PHILADELPHIA E SPINACI.

 CORNETTI AL PHILADELPHIA E SPINACI - Semplicissimi cornetti salati morbidissimi e senza lievitazione, contengono Philadelphia e spinaci, sono ripieni di pomodoro e sono perfetti per l'aperitivo, ricetta con foto illustrate passo a passo. ricetta, recipe, food, cornetti, cornetti salati, cornetti velocissimi, aperitivo, finger food, cooking, food, salati, finger food facili, salatini da aperitivo, ricetta antipasto, philadelphia, ricette facili, ricette veloci, cornetti in 10 minuti, cornetti morbidissimi, aperitivo facilissimo, ricette aperitivo facili, ricette con philadelphia, ricette con spinaci, ricette con pomodoro, pasta di philadelphia, formaggio spalmabile, ricette estive, alice cucina,

Aspetto le vostre foto sui social con l’hashtag #lapenisoladelgusto !!!!

Alla prossima ricetta!

More from Lucia Sarti

CROCCHETTE FILANTI DI PECORINO

Un finger food perfetto e facilissimo per un aperitivo all’ultimo minuto sono queste...
Read More

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *