CAPPELLETTI

I cappelletti sono il piatto tipico della romagna, sono stati chiamati così perchè ricordano la forma di un cappello. Sono una pasta ripiena di carne, si mangiano tradizionalmente in brodo però possono essere mangiati anche al sugo.

Sono semplici da fare e possono essere chiusi a mano o con il ferretto (come in questo caso). Spesso capita che in cottura si aprono e la carne fuoriesce dal cappelletto, in seguito vedremo qualche “trucchetto” perchè questo non accada e con questo accorgimento rimarranno tutti perfettamente uniti in cottura.

I cappelletti in brodo sono il piatto tipico che non può mancare sulla tavola di Natale, tuttavia vengono mangiati ugualmente per tutto il periodo invernale come comfort food per eccellenza.

Per semplificare la procedura ho usato il tira pasta ma se sapete fare la sfoglia sarà ancora più veloce ottenere i vostri cappelletti!

Print Recipe
CAPPELLETTI
CAPPELLETTI - Ricetta dei cappelletti di pasta all'uovo, una pasta ripiena di carne tipica romagnola da mangiare come da tradizione nel brodo per le feste natalizie o nel periodo invernale. Trovate la ricetta per farli con foto dettagliate passo a passo e tutti i consigli perchè non si aprano in cottura.
Porzioni
6 persone
Ingredienti
PER LA PASTA ALL'UOVO:
  • 500 g farina bianca "0"
  • 5 uova medie
  • 5 g sale fino
PER IL RIPIENO DI CARNE:
  • 500 g carne mista macinata
  • 200 g formaggio morbido o primo sale
  • 10 g parmigiano grattugiato
  • noce moscata macinata
  • sale fino
  • olio extra vergine di oliva
PER SPENNELLARE:
  • 1 albume d'uovo
Porzioni
6 persone
Ingredienti
PER LA PASTA ALL'UOVO:
  • 500 g farina bianca "0"
  • 5 uova medie
  • 5 g sale fino
PER IL RIPIENO DI CARNE:
  • 500 g carne mista macinata
  • 200 g formaggio morbido o primo sale
  • 10 g parmigiano grattugiato
  • noce moscata macinata
  • sale fino
  • olio extra vergine di oliva
PER SPENNELLARE:
  • 1 albume d'uovo
CAPPELLETTI - Ricetta dei cappelletti di pasta all'uovo, una pasta ripiena di carne tipica romagnola da mangiare come da tradizione nel brodo per le feste natalizie o nel periodo invernale. Trovate la ricetta per farli con foto dettagliate passo a passo e tutti i consigli perchè non si aprano in cottura.
Istruzioni
PER IL RIPIENO DI CARNE:
  1. In una casseruola mettete abbondante olio e fate scaldare sul fuoco. Quando è ben caldo aggiungete la carne, la noce moscata e fate rosolare la carne fino a quando rilascia un po della sua acqua.
    CAPPELLETTI - Ricetta dei cappelletti di pasta all'uovo, una pasta ripiena di carne tipica romagnola da mangiare come da tradizione nel brodo per le feste natalizie o nel periodo invernale. Trovate la ricetta per farli con foto dettagliate passo a passo e tutti i consigli perchè non si aprano in cottura.
  2. Mettete la carne e tutto il suo sughetto nella ciotola della planetaria, fate andare velocemente con la K aggiungendo il sale, il parmigiano e poco alla volta il formaggio morbido (o primo sale) per 10 minuti circa fino a quando si amalgama tutto e si forma un ripieno omogeneo.
    CAPPELLETTI - Ricetta dei cappelletti di pasta all'uovo, una pasta ripiena di carne tipica romagnola da mangiare come da tradizione nel brodo per le feste natalizie o nel periodo invernale. Trovate la ricetta per farli con foto dettagliate passo a passo e tutti i consigli perchè non si aprano in cottura.
PER LA PASTA ALL'UOVO:
  1. In una ciotola o nella planetaria con la K impastate bene tutti gli ingredienti fino a formare un panetto, se vi risulta troppo duro potete aggiungere un filo di olio.
    TAGLIATELLE E TAGLIOLINI ALL'UOVO - Come fare le tagliatelle ed i tagliolini di pasta all'uovo in modo semplice e veloce, i trucchetti perchè vengano sempre bene e delle varianti gustose.pasta all'uovo, tagliatelle, ricetta tagliatelle, tagliolini, ricetta tagliolini, ricetta pasta fresca, come fare la pasta fresca, pasta con le uova, ricette tradizionali, ricette facili della pasta, primi piatti, pasta fatta a mano, pasta a mano, recipes, food,
  2. Mettete la pasta a riposo almeno 30 minuti chiusi in un sacchetto di plastica togliendo tutta l'aria, in questo modo l'impasto diverrà omogeneo e molto più morbido di consistenza.
    TAGLIATELLE E TAGLIOLINI ALL'UOVO - Come fare le tagliatelle ed i tagliolini di pasta all'uovo in modo semplice e veloce, i trucchetti perchè vengano sempre bene e delle varianti gustose.
  3. Dividete l'impasto in 4 pezzi e passateli nel tira pasta impostandola al numero 1 (il più largo), le strisce verranno rovinate le prime 3-4 volte che le passate perciò le piegate a metà e le ripassate (senza aggiungere farina). Facendo queste pieghe l'impasto prenderà elasticità ma diverrà anche più liscio perciò non fatelo più di 3-4 volte.
    TAGLIATELLE E TAGLIOLINI ALL'UOVO - Come fare le tagliatelle ed i tagliolini di pasta all'uovo in modo semplice e veloce, i trucchetti perchè vengano sempre bene e delle varianti gustose.
  4. Una volta ottenute delle strisce omogenee passatele nella farina, impostate al numero 3 il tira pasta e passate le strisce. Sporcatele ancora nella farina e passatele al numero 5.
    TAGLIATELLE E TAGLIOLINI ALL'UOVO - Come fare le tagliatelle ed i tagliolini di pasta all'uovo in modo semplice e veloce, i trucchetti perchè vengano sempre bene e delle varianti gustose.
  5. Otterrete delle strisce perfette ed abbastanza lunghe, piegatele a metà poi riapritele, ricordandovi dov'è la metà della striscia.
    CAPPELLETTI - Ricetta dei cappelletti di pasta all'uovo, una pasta ripiena di carne tipica romagnola da mangiare come da tradizione nel brodo per le feste natalizie o nel periodo invernale. Trovate la ricetta per farli con foto dettagliate passo a passo e tutti i consigli perchè non si aprano in cottura.
  6. Spennellate con l'albume d'uovo una metà della striscia (quella dove andrete a mettere la carne), questo serve a farle poi attaccare meglio fra loro.
    CAPPELLETTI - Ricetta dei cappelletti di pasta all'uovo, una pasta ripiena di carne tipica romagnola da mangiare come da tradizione nel brodo per le feste natalizie o nel periodo invernale. Trovate la ricetta per farli con foto dettagliate passo a passo e tutti i consigli perchè non si aprano in cottura.
  7. Fate dei mucchietti di carne leggermente distanziati sulla metà che avete spennellato con l'uovo.
    CAPPELLETTI - Ricetta dei cappelletti di pasta all'uovo, una pasta ripiena di carne tipica romagnola da mangiare come da tradizione nel brodo per le feste natalizie o nel periodo invernale. Trovate la ricetta per farli con foto dettagliate passo a passo e tutti i consigli perchè non si aprano in cottura.
  8. Coprite con l'altra metà della striscia poi fate aderire bene e uscire l'aria che c'è in tutti gli spazi senza carne.
    CAPPELLETTI - Ricetta dei cappelletti di pasta all'uovo, una pasta ripiena di carne tipica romagnola da mangiare come da tradizione nel brodo per le feste natalizie o nel periodo invernale. Trovate la ricetta per farli con foto dettagliate passo a passo e tutti i consigli perchè non si aprano in cottura.
  9. Coppate la pasta con lo stampo e ricavate i cappelletti.
    CAPPELLETTI - Ricetta dei cappelletti di pasta all'uovo, una pasta ripiena di carne tipica romagnola da mangiare come da tradizione nel brodo per le feste natalizie o nel periodo invernale. Trovate la ricetta per farli con foto dettagliate passo a passo e tutti i consigli perchè non si aprano in cottura.
Recipe Notes

Il "trucchetto" perchè la pasta non si apra in cottura è l'albume d'uovo, tiene ben legata la pasta e facendo fuoriuscire tutta l'aria dall'interno in cottura non si gonfieranno neppure, rimanendo così perfettamente intatti.

Condividi questa Ricetta

Varianti:

CAPPELLETTI MARCHIGIANI: Nella carne tritata c’è anche carne di maiale e/o di tacchino.

CAPPELLETTI FAENTINI: Il ripieno contiene solo formaggi, parmigiano e noce moscata, senza carne.

CAPPELLACCI: Sono cappelletti molto più grandi ripieni di zucca e tipici di Ferrara e Reggio Emilia.

 

Potete cuocere i vostri cappelletti nel brodo bollente come da tradizione romagnola, QUI trovate la ricetta passo a passo per fare il BRODO DI CARNE.

Se vi rimangono delle strisce di pasta all’uovo e non avete più il ripieno QUI trovate la ricetta per fare le TAGLIATELLE e i TAGLIOLINI.

Alla prossima ricetta! 😉

 

More from Lucia Sarti

PEPERONI SBUCCIATI

Oggi cuciniamo all’aperto i peperoni, prodotto di stagione importante per una sana ed equilibrata alimentazione....
Read More

3 Comments

  • Ho una grande ammirazione per chi ha la pazienza, la passione e la manualità che servono per fare la pasta ripiena in casa… tu hai tutte queste cose e la capacità di trasmetterle con le tue foto, insomma, questo post è un capolavoro sotto ogni punto di vista! complimenti cara!

    • Ciao Tizi!!!
      E’ facilissimo fare la pasta ripiena, appena prendi la manualità ci metti la metà del tempo e da tanta soddisfazione! Ti ringrazio per le tue splendide parole, ne farò tesoro sempre! Buona giornata dolce Tizi! <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *