CIOCCOLATINI CON GELEE AL MIRTILLO E FOGLIE DI MENTA

Oggi mi sono svegliata con la voglia di passeggiare con il sole e raccogliere tutte le erbe ed i frutti commestibili sul mio cammino. Non credo esista nulla di più rilassante della quiete della natura, mentre raccogli i suoi frutti e pensi a come li cucinerai quando tornerai a casa. Arriveranno anche le more, le fragole e tutti i frutti estivi, quelli che con il calore del sole concentrano tutto il loro dolce sapore e le loro proprietà. Intanto sul mio cammino ho trovato della menta fresca, che prima di raccoglierla l’ ho scrutata bene per accertarmi che non fosse ortica, visto che sono molto simili all’aspetto. Sapete che un tempo veniva usata come pianta medicinale?
Ci sono molti tipi di menta, la più diffusa utilizzata in cucina è la piperita, tuttavia ci sono altri tipi di menta selvatica che emanano un piacevole odore nelle preparazioni, tranne il mentastro che ha un aroma alquanto sgradevole. Per non sbagliare, la menta è molto facile anche da coltivare, basta seminarla in un vaso ed innaffiarla di tanto in tanto, per avere una bella pianticella sempre pronta ad aromatizzare i vostri piatti, i cocktail o le vostre insalate! I frutti del mirtillo arrivano in primavera, con i primi caldi, e vengono coltivati prevalentemente nelle zone montane, o comunque in terreni ricchi di hummus. Questi cioccolatini sono buonissimi, un involucro di cioccolato fondente racchiude due ingredienti noti per le proprietà antiossidanti, benefiche ed usati in medicinali per curare o prevenire tante malattie.
Il loro accostamento è davvero un trionfo di freschezza in bocca!Quello che è importante fare bene, per avere un cioccolato lucido e ben lavorabile è il temperaggio, che non necessariamente va fatto sulla piana di marmo con una spatola, ma è sufficiente seguire bene le temperature e i passaggi che ho descritto nella preparazione in grassetto!
Ingredienti:
400 g cioccolato fondente 70%
150 g mirtilli neri freschi
3/4 cucchiai di zucchero semolato
foglie di menta
3 fogli di gelatina (colla di pesce)
codette di cioccolato
Procedimento:
– Mettete i fogli di gelatina in ammollo in una ciotola di acqua fredda.
– Lavate i mirtilli e metteteli in una casseruola sul fuoco con lo zucchero fino a quando formeranno uno sciroppo.
– Frullate con un minipimer e filtrate con un colino il succo.
– Quando è ancora caldo strizzate la gelatina che era in ammollo e mettetela nel composto, poi lasciate raffreddare bene, passandolo anche in frigo se serve.
Sciogliete metà del cioccolato fondente a bagnomaria o nel microonde, deve raggiungere la temperatura omogenea di 50° C, poi aggiungete altri pezzetti di cioccolato e mischiate, per far scendere la temperatura a 31° C (non di meno perchè risulterebbe difficilmente lavorabile).
– Foderate i bordi degli stampi in silicone per cioccolatini e sbattete leggermente sul tavolo per far andare via le bolle d’aria, poi mettete in frigo a solidificare.
– Riprendete gli stampi e farcite i cioccolatini con la gelatina fredda ed una puntina di foglia di menta.
– Sciogliete altro cioccolato fondente con le stesse modalità di prima, chiudete il fondo dei cioccolatini e livellate con una spatola.
– Togliete i cioccolatini dagli stampi e metteteli su un foglio di carta da forno, mettete una puntina appena di cioccolato in superficie e ci appoggiate le codette, che appena si solidificherà rimarranno ben attaccate.
More from Lucia Sarti

TORTINE AI MIRTILLI

  Lo scorso fine settimana c’è stato l’ #ifoodraduno2016 a Terni, alla...
Read More

12 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *