CROSTATA MORBIDA DI FICHI SENZA BURRO

La crostata morbida di fichi è un dolce perfetto per la merenda, per la colazione o da preparare per un buffet. La consistenza di questo dolce in bocca è friabile come una crostata e morbido all’interno come una ciambella, per questo è una “crostata morbida”. L’impasto è senza burro, vengono usati fichi freschi nella superficie perchè sono di stagione, ma potete usare qualsiasi tipo di frutta (mele, pesche,fragole, albicocche, susine, prugne..)anche la frutta sciroppata va molto bene (pesche, ananas..). Ho provato questa ricetta anche con la Nutella in sostituzione ai fichi, diventa una crostata golosissima per i bambini, oppure nelle varianti in fondo alla ricetta vi parlo della versione cacao e pere, altrettanto buonissima e perfetta per ogni occasione. Si prepara in pochissimo tempo e sporcherete solo una ciotola oltre allo stampo, a differenza delle crostate che richiedono un piano di lavoro per essere stese. Potete usare qualsiasi stampo da crostata, quelli con il fondo removibile sono a mio parere i migliori, però l’importante è che lo stampo sia ben imburrato e infarinato. La prossima volta che raccolgo i fichi dal mio albero in giardino voglio provare a mettere la CREMA PASTICCIERA fra l’impasto e la frutta, deve essere ancora più buona!

Per questa ricetta ho usato i prodotti delle Farine Magiche e Decorì, la farina specifica “00” per DOLCI SOFFICI senza lievito che trovate QUI , il lievito mille usi  biologico (perfetto per preparazioni dolci o salate) e l’aroma vaniglia senza glutine. Sono prodotti perfettamente calibrati a seconda delle preparazioni a cui servono, farina e lievito assorbono i liquidi perfettamente e non c’è neanche il rischio di grumi negli impasti, sono proprio magiche!

Print Recipe
CROSTATA MORBIDA DI FICHI SENZA BURRO
Crostata semplicissima SENZA BURRO, friabile come una crostata e morbida all'interno come una ciambella, da provare in tantissime versioni diverse!
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 35-40 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
  • 200 g farina "00" per dolci soffici
  • 150 g zucchero semolato
  • 80 g olio di semi
  • 2 uova medie
  • 1 pizzico sale fino
  • 8 g lievito mille usi Decorì
  • 1 cucchiaino vaniglia aroma per dolci senza glutine Decorì (o i semi di una bacca di vaniglia)
PER DECORARE:
  • fichi freschi maturi
  • zucchero a velo
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 35-40 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
  • 200 g farina "00" per dolci soffici
  • 150 g zucchero semolato
  • 80 g olio di semi
  • 2 uova medie
  • 1 pizzico sale fino
  • 8 g lievito mille usi Decorì
  • 1 cucchiaino vaniglia aroma per dolci senza glutine Decorì (o i semi di una bacca di vaniglia)
PER DECORARE:
  • fichi freschi maturi
  • zucchero a velo
Istruzioni
  1. Accendete il forno a 200°C statico.
  2. In una ciotola mettete lo zucchero con le uova sgusciate, lavorate bene l'impasto con una frusta fino a quando il composto diventa più chiaro.
  3. Aggiungete anche il cucchiaino di aroma vaniglia, il sale, l'olio di semi e la farina, lavorate bene tutto energicamente. Aggiungete anche il lievito setacciato e mischiate per distribuirlo in tutto l'impasto
  4. Imburrate bene ed infarinate lo stampo da crostata (dimensioni 35 cm x 11 cm), togliete la farina in eccesso e mettete l'impasto su tutto lo stampo livellando bene la superficie.
  5. Tagliate i fichi (o altra frutta) in quarti e distribuiteli in tutta la superficie, spolverate con zucchero a velo e cuocete in forno caldo per 35-40 minuti.
Recipe Notes

Se non avete lo stampo da crostata rettangolare potete usare uno stampo qualsiasi tondo, sia specifico per crostate con il fondo removibile che un normale stampo apribile a cerniera.

L'impasto della crostata deve essere più solido rispetto a quello di una normale ciambella, forse faticherete leggermente a stenderlo nello stampo, però la consistenza potrebbe variare anche in base alla farina utilizzata, quindi se è troppo solido potete aggiungere qualche ml di latte per renderlo più liquido.

Condividi questa Ricetta

Varianti:

Potete usare qualsiasi tipo di frutta (mele, pesche,fragole, albicocche, pere, susine, prugne..)anche la frutta sciroppata va molto bene (pesche, ananas..), oppure della marmellata o della Nutella a “fiocchetti” in superficie.

Se volete mettere i fichi senza passarli per niente in forno potete cuocere la crostata senza niente, poi una volta raffreddata con una sac à poche mettete un frosting di panna fresca montata, zucchero a velo e mascarpone (o Philadelphia) come la crema che trovate QUI per tutta la superficie e per ultimi i fichi tagliati a spicchi, in questo caso ricordate di conservarla in frigo.

Nella versione pere e cacao ho sostituito 40g di farina con il cacao amaro  ed alla fine ho decorato la superficie con dei quadrettini di pere mature, buonissima anche così!


Se provate le mie ricette mandatemi le vostre foto o pubblicatele sui social con #lapenisoladelgusto , mi fa sempre molto piacere vedere le vostre creazioni!!!

Un’ultima fetta di questa crostata settembrina e preparo la prossima ricetta, vi aspetto prestissimo con tante novità!

More from Lucia Sarti

PANCAKES ALLA RICOTTA E SCIROPPO DI AMARENE

La preparazione di questi pancakes alla ricotta è facilissima e con una “frullata”...
Read More

8 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *