PASTA AL POMODORO: I TRUCCHI PER UN SUGO PERFETTO

La pasta al pomodoro è un piatto classico della cucina italiana, ci sono tanti modi per fare un buonissimo sugo al pomodoro e nonostante sia molto semplice da preparare, c’è qualche trucchetto utile da sapere per una perfetta riuscita. Il pomodoro piace tantissimo ai bambini ed è un sugo molto versatile, perché potete aggiungere qualsiasi ingrediente di vostro gusto per ottenere un sugo ancora più prelibato (olive, salsiccia, verdure a cubetti, pesce fresco..). La ricetta “classica” e mediterranea lo vede arricchito con foglie di basilico, ma è buonissimo anche con altre erbe aromatiche, vedremo quali nello specifico. Un buon sugo al pomodoro può essere abbinato a qualsiasi formato di pasta di semola (penne, fusilli, maccheroni, mafalde..), pasta all’uovo ripiena o non (tagliolini, tagliatelle, cappelletti, garganelli..) o altri tipi di pasta (gnocchi, strozzapreti, trofie..).Nella Degustabox di questo mese c’erano le fettuccine Italiamo della Lidl ed ho approfittato di questa pasta così porosa e dalla cottura veloce per fare un bel primo piatto al pomodoro e basilico per tutta la mia famiglia!

Come fare un sugo perfetto al pomodoro?

  • Perchè il sugo sia dolce e concentrato di sapore è necessario che le materie prime siano di buona qualità, la stagione migliore per fare il sugo al pomodoro con i pomodori freschi è l’estate, tutto il resto dell’anno vi consiglio di usare una passata di pomodoro di buona qualità (magari fatta in casa) oppure mettete una piccola quantità di pomodori freschi.
  • Per dare sapore al sugo è indispensabile fare un buon soffritto con le cipolle, se volete aggiungendo anche pezzetti di carote e sedano, tutto tritato finemente. Con il calore dell’olio queste verdure insaporiscono il soffritto e danno al sugo profumo e sapore.
  • In base al pomodoro che utilizzate dovete regolare la cottura del vostro sugo, la passata di pomodoro fatta in casa di solito ha bisogno di bollire di più per non rimanere acquosa, il sugo è pronto quando sarà ben cremoso e profumato.
  • Le erbe aromatiche come il timo, la maggiorana, il prezzemolo e il basilico aiutano a dare freschezza al vostro sugo, per questo potete legare un bel mazzetto di queste erbe e metterlo nel vostro sugo per insaporirlo durante la cottura.
  • Se fate un sugo con anche i pomodorini freschi, è bene togliere almeno una parte dei semi al loro interno, aggiungete i pomodori al soffritto e fateli stufare per togliere un pò di acqua al loro interno, se non soffriggono per almeno qualche minuto rimangono “bolliti”.
Print Recipe
PASTA AL POMODORO
Ricetta semplicissima per una pasta al pomodoro all'ultimo minuto, perfettamente cremosa e saporita.
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 35-40 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
  • 400 g fetuccine all'uovo (o tagliatelle)
  • 200 g Pomodoro passata
  • 200 g pomodorini freschi ciliegini o datterini
  • 160 ml acqua
  • 15 ml olio extra vergine di oliva
  • 15 g cipolla bianca o scalogno
  • 1 cucchiaio sale grosso
  • sale fino
  • foglie basilico fresco
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 35-40 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
  • 400 g fetuccine all'uovo (o tagliatelle)
  • 200 g Pomodoro passata
  • 200 g pomodorini freschi ciliegini o datterini
  • 160 ml acqua
  • 15 ml olio extra vergine di oliva
  • 15 g cipolla bianca o scalogno
  • 1 cucchiaio sale grosso
  • sale fino
  • foglie basilico fresco
Istruzioni
  1. Mettete una pentola di acqua sul fuoco con il sale grosso per la pasta. In una casseruola bassa e larga sul fuoco mettete l'olio, la cipolla tagliata finemente al coltello e fate stufare per qualche minuto. Aggiungete i pomodorini e fate cuocere per 10 minuti circa a fuoco medio-alto, salate, aggiungete la passata di pomodoro, l'acqua e fate arrivare a bollore.
  2. Quando arriva a bollore abbassate il fuoco e fate cuocere fino a quando il liquido evapora ed il sugo rimane cremoso, aggiustate di sale. Quando l'acqua bolle buttate la pasta e fatela cuocere per il tempo indicato sulla confezione (per la pasta fatta in casa 1 minuto da quando viene a galla).
  3. Scolate la pasta al dente, direttamente nella casseruola con il sugo, fate cuocere per qualche minuto a fuoco medio mischiandola bene per amalgamare il tutto, e aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta e le foglie di basilico.
Recipe Notes

Per mio gusto i pomodorini sono indispensabili, sono bellissimi per decorare i piatti ed hanno un sapore in bocca che rende il sugo più appetitoso, ma se per via della buccia preferite un sugo liscio potete passare il sugo al passaverdura o usare solo la passata di pomodoro.

Condividi questa Ricetta

Varianti: Sugo al pomodoro con sedano, carote e cipolla.

Se volete un sughetto al pomodoro molto delicato e dal profumo ancora più avvolgente potete mettere nel soffritto anche 80 g di patate e 80 g di sedano (oltre alla cipolla), aggiungete 200 ml in più di acqua (oltre ai 200 già nella ricetta) e fate cuocere per 2 ore circa a fuoco basso con anche le foglie del basilico. Poi passate tutto al passaverdura per ottenere una crema al pomodoro liscissima che userete per condire la pasta.

Non dimenticate di servire la vostra pasta al pomodoro con del Parmigiano per ottenere un equilibrio perfetto di sapori sulla vostra tavola!


Se provate le mie ricette taggatemi con #lapenisoladelgusto , non vedo l’ora di vedere le mie ricette fatte da voi e ripubblicarle a mia volta nelle stories!
Alla prossima ricetta!

More from Lucia Sarti

PASTA MADRE SOLIDA: come farla nascere

COME FAR NASCERE LA PASTA MADRE SOLIDA Dopo aver letto le istruzioni che...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *