Biscotti di riso al limone (friabili senza farina e senza glutine)

I biscotti di riso al limone sono dei friabili biscotti da tè con 100% farina di riso, perciò senza glutine. Sono deliziosi perchè contengono la scorza del limone che li profuma tantissimo ma li rende delicati e irresistibilmente buoni anche mangiati da soli. La farina di riso rende i biscotti friabili e compatti, senza rimanere asciutti in bocca. Sono genuini e semplici, ideali per la merenda dei bambini o per una colazione senza glutine, non necessariamente per soli celiaci. Se preparate i biscotti di riso al limone più sottili e li decorate con la ghiaccia reale sono perfetti per essere regalati nelle occasioni speciali.

Se preferite la scorza dell’arancia potete sostituirla a quella del limone, ricordate di usare degli agrumi non trattati in superficie. Per fare questi biscotti non è necessario usare uno stampo, vi basterà arrotolare l’impasto nella carta da forno e tagliarlo dopo il riposo in frigo. Questo metodo è molto semplice e non sporcherete nulla in cucina, ideale quindi da utilizzare ogni volta che volete rendere più rapida la preparazione di biscotti (l’ho usato anche per i  biscotti al caffè). Se vi piace il sapore della scorza di limone potete provare anche la ciambella sofficissima al limone senza burro e il risotto limone e gamberi.

BISCOTTI DI RISO AL LIMONE

Biscotti senza glutine genuini e friabili al riso e scorza di limone ideali per il tè.

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 15 minuti

Per 25 biscotti


INGREDIENTI

  • 300 g di farina di riso
  • 120 g di burro
  • 100 g di zucchero semolato
  • 1 uovo medio
  • 50 g di mandorle a scaglie (facoltativo)
  • 5 g di lievito per dolci
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia (o i semi interni di 1 bacca)
  • scorza grattugiata di 1 limone non trattato

Note sugli ingredienti – Se vi piace il sapore dell’arancia potete sostituire la sua scorza con quella del limone. –


PREPARAZIONE:

Lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente.
In alternativa al burro morbido potete mettere in un mixer la farina con il burro freddo a pezzi a massima velocità fino ad ottenere un composto sabbioso.
In una ciotola mettete le uova con lo zucchero e l’estratto di vaniglia, lavorate energicamente tutto fino ad ottenere una crema liscia.
Aggiungete il burro. la scorza del limone (solo il giallo), la farina di riso e il lievito setacciato.
Impastate velocemente con le mani fino ad ottenere un panetto morbido.
Avvolgete l’impasto nella carta da forno dandogli la forma di un rotolo.
Mettetelo in frigorifero per almeno 40 minuti.
Preriscaldate il forno a 180°C in modalità statica.
Riprendete l’impasto, che sarà ormai compatto, e tagliatelo a fette spesse 0,5 cm.
Mettete i biscotti ben distanziati sulla teglia rivestita con carta da forno, spolverateli con le mandorle in superficie.
Cuocete i biscotti nella parte più bassa del forno per 10- 15 minuti: sono pronti quando diventano appena dorati alla base.
Non prolungate la cottura più del dovuto perchè devono rimanere morbidi in bocca e non biscottati.

Varianti:

Se dovete fare dei biscotti decorati potete usare della ghiaccia reale ed eventuali coloranti alimentari.
Potete decorare la superficie con lo zucchero in granella o la granella di nocciole, sono molto buoni anche solo spolverati con lo zucchero a velo.


Alla prossima ricetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *