Pasta di sale fatta in casa: facilmente modellabile per bambini!

Data di pubblicazione 27/03/2020
Categoria: Mamma e Bambino
La pasta di sale è una pasta modellabile che si può preparare in casa con pochi ingredienti: sale, farina e acqua.
Con l'arrivo dell'inverno e la necessità di rimanere in casa, le mamme sono spesso alla ricerca di idee e attività per impegnare i bambini, favorendo quelle più creative e divertenti. La pasta da modellare favorisce lo sviluppo della fantasia e della manualità dei bambini, aiutandoli a pensare e realizzare figure, ma anche a scoprire tramite il tatto.
La pasta di sale è un gioco senza età, dall'anno compiuto il bambino si diverte a creare e toccare, fino all'età adulta, perchè ammetto di divertirmi tanto anche io a giocare.

Perchè il gioco sia divertente:
  1. la pasta non deve sgretolarsi.
  2. deve essere morbida e malleabile senza appiccicarsi.
  3. deve essere semplice da preparare.
  4. non deve macchiare le mani e le superfici.
  5. deve essere sicura in caso fosse ingerita.
Queste sono le caratteristiche che cerco nella pasta di sale ideale per i giochi, ed ho calibrato dopo vari tentativi la ricetta perfetta per giocare in sicurezza.

Ricetta per preparare la pasta di sale in casa


  • 150 g di farina bianca
  • 150 g di sale fino
  • 100 ml di acqua a temperatura ambiente
  • colori alimentari a piacere

Preparazione


In una ciotola o in più ciotole mettete l'acqua e il colorante alimentare dei colori desiderati.

Aggiungete il sale e la farina, mescolate prima con una forchetta e poi con le mani fino ad ottenere un panetto morbido.

Divertitevi a lavorare la vostra pasta di sale per creare tante forme diverse, aggiungete della farina all'occorrenza per non farla attaccare alle superfici.
Per staccare le vostre forme con facilità, createle su un foglio di carta da forno.
Per conservare la pasta di sale mettetela nei sacchetti da congelatore sigillandoli togliendo tutta l'aria e conservatela in frigorifero.
Potete lasciare asciugare le vostre formine sul termosifone, al sole o in forno a basse temperature.
Torna alla lista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Campi obbligatori

Commenti degli utenti