Cavolfiore al forno (saporito e facile, leggero e vegano!)

Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 50-60 minuti
Dosi per 1 cavolfiore
Difficoltà Facile
Il cavolfiore al forno è un contorno invernale leggero e saporito, arrostito in forno senza lessatura in acqua. Squisito salva cena vegetariano da preparare in 5 minuti senza fatica, una buonissima alternativa al classico cavolfiore bollito. Con la cottura in forno e le spezie che preferite, il cavolfiore rimane ancora più saporito, è impossibile resistere alla tentazione di mangiarlo tutto! Al cavolfiore potete aggiungere tutte le verdure che preferite o che avete in frigorifero, variando così i colori e i sapori dei vostri piatti, senza sprechi!
Veloce e facile da preparare, solo il tempo di pulire il cavolfiore, condirlo e infornarlo, poi ve lo dimenticherete in forno. Il contorno vegano buonissimo per tutta la famiglia, senza troppi grassi. Potete preparare il cavolfiore al forno per accompagnare qualsiasi secondo di carne o di pesce, è squisito con gli involtini veloci al forno, gli spiedini di pollo e zucchine o l'arrosto.

"Quando non sapete cosa cucinare e vi serve un contorno veloce per la cena, ecco l'alternativa perfetta per un pranzo leggero e genuino, anche se siete a dieta!"



Ingredienti
  • 1 cavolfiore da 800g - 1 kg
  • olio extra vergine di oliva
  • spezie a scelta (noce moscata, paprika, berberè, curry..)
  • sale fino
  • pepe macinato
Note per gli ingredienti La parte del cavolfiore più buona cotta al forno sono le cime, ma il gambo rimanente potete tagliarlo a pezzi e cuocerlo comunque in forno oppure potete lessarlo in acqua bollente, non va buttato. - Potete aggiungere qualche cucchiaio di miele al cavolfiore se volete un contorno dal sapore più dolce e caramellato. - Per un contorno più colorato potete aggiungere altre verdure a pezzi, per esempio carote, patate, cipolla, zucca, funghi..
Preparazione Preriscaldate il forno a 200°C in modalità statica.
Tagliate le cime (o alberelli) del cavolfiore usando un coltello.
Mettete tutte le cime in una ciotola capiente e lavatele bene in acqua fredda.

Scolate l'acqua e disponete il cavolfiore su una placca rettangolare ricoperta con carta da forno.
Salate la superficie, irrorate con abbondante olio (o spennellatelo sulle cime con un pennello) e aggiungete pepe macinato e le spezie.

Cuocete in forno caldo a 200°C nella parte più bassa del forno per 50-60 minuti.

"Servite il cavolfiore da caldo, è il contorno perfetto per ogni pietanza!"


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Campi obbligatori

Commenti degli utenti

Libri di cucina scritti e fotografati da me