Pasta frolla per biscotti (per biscotti fragranti come in pasticceria!)

Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Dosi per 60 biscotti
Difficoltà Facile
Ingredienti
  •  370 g di farina "00"
  • 130 g di burro a temperatura ambiente
  • 120 g di zucchero semolato
  • 1 uovo medio
  • 1 tuorlo d'uovo
  • scorza di 1 limone non trattato
  • 1 pizzico di sale fino
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 4-5 g di lievito istantaneo per dolci
Note per gli ingredienti

Quando senza lievito?

Se preparate questa pasta frolla per realizzare dei biscotti decorati con glassa o pasta di zucchero, che necessitano di mantenere una forma perfetta, per esempio con questi matterelli vi consiglio di non mettere il lievito in questa ricetta e di stendere la pasta frolla molto fine. Il lievito, in piccole quantità nella pasta frolla da un sapore più buono e fragrante ai biscotti, ma l'impasto cresce di qualche mm, perciò le scanalature create con gli appositi matterelli diventano meno evidenti.
Preparazione In una ciotola mettete il burro morbido tagliato a pezzetti, il sale, la scorza grattugiata del limone e l'estratto di vaniglia.

Sgusciate l'uovo e il tuorlo, mescolate bene fino a quando lo zucchero si scioglie, poi aggiungete la farina.

Aggiungete anche il lievito setacciato e impastate con le mani il composto, il tempo necessario per ottenere una palla.
Coprite l'impasto con la pellicola trasparente e mettetelo in frigorifero per almeno 30 minuti a riposare.

Quando l'impasto si è solidificato stendetelo tra due fogli di carta da forno con il matterello, fino allo spessore di circa 0,5 mm.
Togliete la carta da forno sopra e ricavate i biscotti.
Disponete i biscotti su una teglia rettangolare ricoperta di carta da forno, ben distanziati fra loro.

Se avete tempo potete lasciare riposare tutta la teglia di biscotti in frigo per 15-30 minuti, quando li cuocerete rimarranno perfetti come tagliati, però non è un passaggio fondamentale.
Cuocete i biscotti in forno caldo a 180°C per 10 minuti circa.
Non fateli biscottare, appena iniziano a dorarsi toglieteli dal forno e fateli raffreddare.
Conservate i biscotti in una scatola di latta o in un barattolo in vetro, si conservano fino a 10 giorni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Campi obbligatori

Commenti degli utenti

Libri di cucina scritti e fotografati da me