Torta all'uva fragola: sofficissima senza burro!

Come preparare la torta all uva per la colazione con ricetta passo a passo
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 35-40 minuti
Dosi per 1 torta da 24 cm
Difficoltà Media
La torta all'uva fragola è un dolce soffice profumato al limone con la crosticina croccante in superficie e l'interno morbidissimo con i chicchi dell' uva. Una torta genuina e semplice per la stagione autunnale, ideale per la colazione ma buonissima anche per la merenda o quando avete ospiti. La torta all'uva è facilissima da preparare, si mescola tutto in una ciotola senza usare fruste elettriche o altri robot da cucina, potete prepararla anche con i bambini.
Ingredienti
  • 250 g di farina "0"
  • 70 g di fecola di patate
  • 140 g di zucchero semolato o zucchero di canna fine
  • 130 ml di latte (o acqua)
  • 130 ml di olio di semi
  • 2 uova medie
  • scorza grattugiata di 1/2 limone
  • 16 g di lievito per dolci (1 bustina)
  • 400 g di uva fragola 
  • zucchero semolato per decorare
Note per gli ingredienti Se volete preparare una torta senza glutine potete sostituire la farina bianca con una farina per dolci senza glutine. - Potete aggiungere un cucchiaino di estratto di vaniglia o i semi interni di una bacca. - Se non avete la fecola di patate potete sostituirla con pari quantità di farina.
Preparazione Preriscaldate il forno a 200°C in modalità statica.
Togliete gli acini dell'uva dal grappolo, lavateli bene sotto l'acqua corrente fredda e asciugateli il più possibile con della carta assorbente da cucina o un canovaccio.
In una ciotola sgusciate le uova, aggiungete lo zucchero e mescolate con una frusta elettrica o a mano fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Versate il latte, l'olio e la scorza del limone, mescolate bene fino a quando si sarà sciolto tutto lo zucchero.

Aggiungete la farina, la fecola e il lievito setacciato, lavorate energicamente l'impasto, quando otterrete un composto liscio e cremoso aggiungete 3/4 dell'uva e fatela distribuire nell'impasto.

Versate l'impasto in una tortiera da 24 cm (o 26 cm) imburrata e infarinata, se usate l'ungiteglia non sarà necessario infarinarla.
Aggiungete sulla superficie l'uva restante, cospargete lo zucchero semolato e cuocete in forno caldo statico a 200°C per 35-40 minuti.

Sfornate e lasciate raffreddare completamente il dolce prima di rimuoverlo dallo stampo, spolveratelo di zucchero a velo prima di servirlo.
Si conserva fino a 3 giorni, per farla rimanere morbidissima copritela con della pellicola trasparente bucherellata con una forchetta, in questo modo rimane umida ma traspira.



 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Campi obbligatori

Commenti degli utenti

Libri di cucina scritti e fotografati da me