Plumcake vaniglia e cacao (perfetto per la colazione da inzuppare nel latte!)

Tempo di preparazione 25 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Dosi per Stampo da plumcake 24 cm (o 26 cm)
Difficoltà Facile
Il plumcake vaniglia e cacao è il classico dolce da colazione, di quelli che inzuppati nel latte sono irresistibilmente buoni. Tempo fa sono stata invitata da una mia amica per l’ora del tè, la sua mamma inglese ci ha preparato un plumcake con burro nell'impasto, vaniglia e cacao con tante crepe in superficie, ricordo di averne mangiato tantissimo. Ho provato diverse ricette prima di trovare un plumcake della stessa consistenza e sapore di quello assaporato in quel pomeriggio, ma alla fine ci sono riuscita! Non so se questo plumcake sia effettivamente in stile inglese, ma a me è piaciuto tantissimo!
L’interno del plumcake alla vaniglia e cacao sembra compatto, ma non rimane asciutto e l’impasto “esplode” in cottura emanando un profumo inebriante in tutta la casa. Si prepara in pochissimo tempo con una sola ciotola, è molto facile da preparare e il giorno dopo è ancora più buono. Per rendere il plumcake alla vaniglia e cioccolato ancora più goloso potete aggiungere delle gocce di cioccolato nell’impasto, rimarrete stupiti dalla bontà di ogni sua fetta, come il ciambellone con gocce di cioccolato che ha un impasto molto simile.
Ci sono molte ricette di plumcake che potreste provare per le vostre colazioni visto che piacciono tanto anche ai bambini, fra i più facili c’è il plumcake allo yogurt senza bilancia e il plumcake variegato che è super soffice.

"Questo plumcake è la colazione perfetta per grandi e bambini!"

Ingredienti
  • 350 g di farina “00”
  • 150 g di zucchero semolato
  • 150 g di burro
  • 3 uova medie
  • 200 ml di latte intero a temperatura ambiente
  • 25 g di cacao amaro in polvere
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (o i semi interni di una bacca)
  • 1 pizzico di sale fino
  • 1 bustina di lievito per dolci
Note per gli ingredienti Potete usare anche il latte di soia o parzialmente scremato al posto di quello intero. - Potete aggiungere 150 g di gocce di cioccolato e distribuirle nell’impasto per renderlo ancora più goloso.
Preparazione Preriscaldate il forno in modalità statica a 180°C.
In un pentolino mettete a scaldare il burro a fuoco basso, quando si è sciolto completamente spegnete il fuoco e lasciate intiepidire.
In una ciotola capiente mettete lo zucchero e le uova, mescolate energicamente fino a far sciogliere completamente lo zucchero e versate il burro continuando a mescolare.

Unite anche il latte, l’estratto di vaniglia (o i semi interni), il sale e continuando a mescolare aggiungete anche la farina.

Quando tutti gli ingredienti si sono amalgamati aggiungete il lievito setacciato e mescolate delicatamente.
Versate metà dell’impasto nello stampo da plumcake imburrato e infarinato (quelli in silicone come questo qui sono già antiaderenti) o con carta da forno.
Nel restante impasto aggiungete il cacao amaro setacciato, mescolate fino a quando il colore marrone diventa omogeneo e versatelo nello stampo.

Cuocete in forno caldo per 40-45 minuti, fate la prova stecchino per verificare che il plumcake sia cotto anche al centro.
Lasciate raffreddare e conservate in un sacchetto di plastica per evitare che si secchi la superficie del dolce.


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Campi obbligatori

Commenti degli utenti

Angélique Beau gâteau, bien appétissant,Good!
La Penisola del Gusto
Merci beaucoup, je suis content que vous ayez apprécié!

Libri di cucina scritti e fotografati da me