Cheesecake ai frutti di bosco: ricetta facile senza cottura!

Come preparare la cheesecake con fragole o frutti di bosco senza cottura
Tempo di preparazione 60 minuti
Tempo di cottura 0 minuti
Dosi per 1 cheesecake da 22 o 24 cm
Difficoltà Media
La cheesecake ai frutti di bosco è un dolce fresco e buonissimo preparato con una base di biscotti frullati, una crema al Philadelphia e una gelatina di frutti di bosco. Si prepara facilmente e senza cottura, si conserva per giorni in frigorifero e può essere anche congelata. La cheesecake è una torta perfetta per qualsiasi occasione: San Valentino, la festa della mamma, la festa del papà, come torta di compleanno o come dessert. Potete prepararla con la frutta che avete a disposizione o quella di stagione che avete più matura, è buonissima anche con le fragole o le pesche. Con il procedimento passo a passo la torta è di facile realizzazione e otterrete una crema al Philadelphia strepitosa e dal sapore delicato. La cheesecake come in pasticceria, questa torta è bellissima anche da vedere, ve la consiglio per stupire i vostri ospiti o festeggiare un compleanno in alternativa alla classica torta alla panna. Potete preparare la cheesecake nei bicchieri monoporzione, se usate bicchieri trasparenti si vedranno perfettamente tutti gli strati del dolce al cucchiaio.

"Per un dessert di fine pasto quando avete ospiti a cena,la cheesecake è un dolce sempre di successo!"


Ingredienti Per la crema:
  • 250 g di Philadelphia
  • 300 ml di panna fresca
  • 100 g di zucchero a velo
  • 10 g di di colla di pesce (4 fogli di gelatina circa)
  • 80 ml di latte intero
Per la gelatina di frutti di bosco:
  • 500 g di frutti di bosco misti freschi o congelati
  • 100 g di zucchero
  • 100 ml di acqua
  • 10 g di di colla di pesce (4 fogli di gelatina circa)
Per la base biscotto:
  • 180 g di biscotti digestive
  • 80 g di burro
Per la decorazione:
  • fragole mature intere
  • lamponi
  • ribes
Note per gli ingredienti Se non avete il Philadelphia potete sostituirlo con pari quantità di mascarpone. - Se preferite una gelatina con altri frutti al posto dei frutti di bosco potete sostuirli in pari quantità (fragole, albicocche, mango, ananaspesche..)
Preparazione Seguite il procedimento che trovate qui per fare la base biscotto in uno stampo apribile di 22 cm (0 24 cm se volete una cheesecake più bassa).
Potete preparare la cheesecake anche in bicchieri monoporzione trasparenti, in tal caso lo strato di biscotti lo mettete direttamente alla base dei bicchieri.
Base biscotti sbriciolati e burro per cheesecake e torte dolci
Riponete la base in frigorifero e dedicatevi alla crema: in una ciotola con acqua fredda immergete uno alla volta i fogli di colla di pesce.
In un altra ciotola capiente amalgamate il Philadelphia con lo zucchero a velo usando una frusta a mano fino a rendere il composto cremoso.
Preparo la crema per la torta cheesecake fredda con frutti di bosco
Scaldate il latte in un pentolino e quando è caldo (non deve bollire) immergete la colla di pesce strizzata che avete messo ad ammorbidire in acqua.
Scaldo la gelatina o agar agar per la cheesecake
Montate la panna fredda di frigorifero con la planetaria o con le fruste elettriche, fino a quando diventerà ben soda.
Crema fredda per cheesecake con philadelphia
Versate il latte con la colla di pesce sciolta nel composto con il Philadelphia, amalgamate velocemente e aggiungete anche la panna, mescolando dal basso verso l’alto con un cucchiaio in legno o un lecca-pentole.
Aggiungo la panna montata alla crema della cheesecake
Stendete il composto sulla base di biscotti, livellatelo e mettete tutto lo stampo in congelo per almeno 3-4 ore.
Aggiungo la crema fredda al philadelphia alla base di biscotti della torta

Come preparare la gelatina di frutti di bosco

Nella ciotola con l'acqua che avete utilizzato per la colla di pesce prima, immergete altri 4 fogli.
In una casseruola mettete lo zucchero e l'acqua, fate bollire a fuoco medio fino a quando le bolle diventeranno grandi, non deve caramellare o scurirsi.
Aggiungo i frutti di bosco allo sciroppo di zucchero per preparare la gelatina di frutta
Versate i frutti di bosco, mescolate bene e fateli cuocere per 10 minuti circa, specialmente se avete utilizzato frutti di bosco congelati.
Quando i frutti di bosco si ammorbidiscono e la salsa inizia a restringersi aggiungete i fogli di colla di pesce strizzati e mescolate.
filtro la crema di frutti di bosco per la cheesecake
Potete decidere di lasciare i frutti di bosco interi sulla vostra torta, ma per eliminare i fastidiosi semi è consigliato frullare il composto con un minipimer in un boccale e filtrarlo con un colino.
Filtro la gelatina di  frutti di bosco per la superficie della torta cheesecake
Fate raffreddare il più possibile la gelatina di frutti di bosco, non in frigo o fuori dalla finestra, deve raffreddare a temperatura ambiente e quando è quasi fredda versatela sulla cheesecake (ne rimarrà un pochino).
Conservate la cheesecake in frigorifero, quando la gelatina si è solidificata scaldate leggermente con le mani lo stampo, apritelo, estraete la torta e decorate la superficie con la frutta fresca.
Conservate la cheesecake in frigorifero per 3-4 giorni, oppure congelatela intera o a fette, avvolgendo ogni fetta con pellicola trasparente una volta congelata.
Torta cheesecake fredda con gelatina di frutti di bosco e frutta fresca ricetta facile
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Campi obbligatori

Commenti degli utenti

Libri di cucina scritti e fotografati da me