Girelle di pane e nutella (la merenda per i bambini con solo 2 ingredienti!)

come preparare pane crema nocciole senza cottura golose per bambini dolci nutella
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 0 minuti
Dosi per 20 girelle
Difficoltà Facile
Le girelle di pane e Nutella sono dei finger food dolci preparati con solo 2 ingredienti: pane da tramezzini e Nutella. Sono golosissime da servire nelle feste di compleanno, nei buffet o per la merenda dei bambini. Si possono preparare in anticipo e conservarle in frigo, ma servono solo 5 minuti per farle perciò potete iniziare anche poco prima della festa. I bambini le adorano, sono così morbide e avvolgenti in bocca da sembrare cioccolatini.
Queste girelle di pane e Nutella sono senza cottura, per questo sono perfette da preparare anche nel periodo estivo. Se usate un pane da tramezzini senza glutine e vi accertate che anche la crema di nocciole non contenga glutine, potete servire le girelle anche ad ospiti celiaci. Per le feste dei bambini preparo sempre il rotolo alla Nutella, queste girelle di pane e Nutella, le palline di cocco e ricotta e i biscotti alla marmellata.
Ingredienti
  • 3 fette di pane da tramezzini rettangolare ( 50 g l’una circa)
  • Nutella (o altra crema di nocciole)
Note per gli ingredienti Se non avete il pane da tramezzini potete utilizzare il pancarrè, togliete la parte dorata esterna e sovrapponete leggermente due fette per formare un rettangolo e lo schiacciate con il matterello. – Se non avete la Nutella o preferite una crema con altre caratteristiche (senza glutine, al pistacchio ecc..) potete usare qualsiasi crema spalmabile. - Per le girelle pane e nutella senza glutine usate un pane da tramezzini che non ne contenga.
Preparazione Stendete con il matterello le fette di pane da lato corto a lato corto.

Stendete la Nutella (o altra crema di nocciole) su tutta la superficie del pane.
Se la crema è compatta e non riuscite a spalmarla con facilità scaldatela a bagnomaria o mettetela nei pressi di una fonte di calore.
Partendo dal lato corto arrotolate la fetta di pane fino all’altro lato corto.
Ripetete lo stesso procedimento anche con le altre fette di pane.

Mettete i rotolini in frigo per almeno 30 minuti.
Questa operazione è fondamentale per compattare sia il pane che la Nutella, al termine del riposo in frigo si taglieranno con facilità e otterrete delle girelle perfette.
Tagliate ogni rotolino in fette spesse circa 1,5 cm.
Conservate le girelle in frigorifero fino al momento di servirle (specialmente in estate), altrimenti tagliatele qualche minuto prima di servirle.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Campi obbligatori

Commenti degli utenti

Cristiana Rodriguez Buonasera. Faccio spesso gelati e tiramisù ma, poiché in entrambi non c’è cottura, cerco di pastorizzare i tuorli. Però ho tre problemi : il primo é che io non uso lo zucchero ma l‘eritritolo e non so se la pastorizzazione sia lo stesso efficace. Poi uso meno quantità di dolcificante, rispetto a quella che leggo serva. Per esempio, per il tiramisù utilizzo 6 uova e 150g. di zucchero. Come posso fare, visto che voi dite ne servano 100g per 3 uova? Altro grosso problema: il termometro non arriva mai a 121 ma proprio al massimo a 112. Va bene lo stesso? Grazie
La Penisola del GustoCiao Cristiana! Per lo zucchero non è un problema perchè se ti piace il dolce meno zuccherato e ne metti meno non altera l'equilibrio del dolce in questo caso. L'eritritolo non l'ho mai usato quindi non posso darti una mia opinione se lo sostituisci. Il concetto della pastorizzazione è portare il composto di acqua e zucchero (sciroppo) a una temperatura che possa far arrivare le uova alla temperatura di almeno 80 gradi, quindi secondo me se arrivano a 112 gradi e non ha caramellato (mi raccomando!) va bene lo stesso!
Lucia

Libri di cucina scritti e fotografati da me