Torta con rose di mele (con l'impasto leggero all'acqua!)

Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Dosi per 1 torta da da 22 cm (o da 24 cm)
Difficoltà Media
La torta all’acqua con rose di mele è una leggerissima torta con le mele e la cannella nell’impasto, decorata con rose di mele in superficie. Si tratta di un dolce light senza burro e senza latte, molto più leggero dei classici dolci al burro. La torta all’acqua rimane umidissima all’interno ed è un impasto “furbo” per avere una torta morbida senza montare gli albumi.
Fra le tante torte di mele che ho provato, questa è quella che mi piace fare e rifare perchè oltre ad essere buonissima è anche molto bella da vedere. Ogni volta che volete regalare un dolce, avete ospiti o dovete preparare un dolce da servire sui buffet ricordatevi di questa torta, ha un effetto wow su tutti e dopo l’assaggio non potranno fare a meno di fare il bis. Se le avete, potete usare delle fruste elettriche per facilitare e velocizzare ancora di più il procedimento.

"La torta alle mele più buona e bella che ci sia, perfetta per stupire i commensali ad ogni occasione!"


Ingredienti
  • 240 g di farina “00”
  • 120 ml di acqua a temperatura ambiente
  • 80 ml di olio di semi (o pari quantità di burro)
  • 120 g di zucchero semolato
  • 2 uova medie
  • 1 pizzico di sale fino
  • cannella macinata (facoltativo)
  • 1 mela piccola
  • 16 g di lievito per dolci (1 bustina)
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Per decorare la superficie:
  • zucchero a velo
  • 1 mela grande
Note per gli ingredienti Una delle due mele deve essere abbastanza grande per riuscire a creare le rose più facilmente, vanno bene sia le mele gialle che quelle rosse. Potete anche usare una sola mela: o la mettete a cubetti all’interno della torta oppure sulla torta a forma di rose. – Potete utilizzare la farina che preferite se non avete a disposizione la “00” – Se usate il burro al posto dell’olio scioglietelo a bagnomaria o in un pentolino e lasciatelo intiepidire prima di mescolarlo con gli altri ingredienti.
Preparazione Preriscaldate il forno a 200°C in modalità statica.
In una ciotola mettete le uova con lo zucchero, aggiungete l’olio e l’acqua, mescolate energicamente con una frusta fino a quando lo zucchero si scioglie completamente.

Aggiungete la cannella, l’estratto di vaniglia e la farina, continuate a mescolare per amalgamare il tutto.

Setacciate il lievito nella ciotola e mescolate per incorporarlo all’impasto.
Imburrate ed infarinate uno stampo tondo da 22 cm (o rivestitelo con carta da forno), se volete una torta più bassa potete usare uno stampo da 24 cm.
Lavate sotto l’acqua corrente le mele e mettete un pentolino di acqua con la cannella sul fuoco.
Sbucciate la mela più piccola con un coltello, togliete il torsolo, tagliatela a cubetti e aggiungetela all’impasto.
Tagliate la mela più grande in quarti togliendo i semi interni e affettatela più sottile possibile.

Tuffate in acqua bollente e cannella le fette di mela (30 secondi) poi scolatele, sovrapponetele per metà (come in foto) e arrotolatele partendo dalla prima della fila.

Prendete delicatamente nelle mani la rosa, aprite i “petali” il più possibile e ponetela sopra la tortina.
Fate la stessa cosa anche con le altre rose preparate con le mele.

Spolverate la superficie con lo zucchero a velo e cuocete la torta nella parte più bassa del forno a 200°C per 40 minuti circa (fino a doratura in superficie).
Fate la prova con lo stecchino, se l’impasto al centro è ben cotto non deve rimanere attaccato.

"La ciambella al limone , la ciambella allo yogurt le camille e la torta di mele hanno la stessa sofficità irresistibile di questa ciambella, questi sono i dolci che non ci stancano mai per le colazioni!"



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Campi obbligatori

Commenti degli utenti

Libri di cucina scritti e fotografati da me