Torta di cachi:la ricetta facile senza burro e senza lattosio!

Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Dosi per 1 torta da 24 cm
Difficoltà Facile
La torta di cachi è un dolce genuino preparato con la polpa di cachi maturi, senza burro e senza lattosio, adatto per qualsiasi occasione. Il dolce perfetto per riciclare i cachi maturi, per la colazione che per la merenda, buonissimo anche da servire a fette con il gelato. Preparare la torta di cachi è molto semplice, non richiede l'uso delle fruste elettriche e potete farvi aiutare anche dai bambini. Per una versione ancora più golosa di questo dolce potete aggiungere le gocce di cioccolato nell'impasto o il cioccolato fuso in superficie, i bambini lo apprezzeranno tantissimo. Con un trucchetto semplicissimo i cachi non anneriscono con la cottura e il colore della torta rimane molto invitante, perfetta quindi anche per essere decorata con cioccolato o crema all'arancia. La fecola di patate è la garanzia di un impasto umido e soffice, da sciogliersi in bocca!
Se volete riciclare i cachi maturi potete preparare anche la marmellata di cachi, buonissima e facile per crostate o pan brioche.

"Squisita con le gocce di cioccolato nell'impasto o con la crema all'arancia in superficie!"

Ingredienti
  • 400 g di polpa di cachi maturi
  • 170 g di farina "00"
  • 100 g di zucchero semolato o zucchero di canna fine
  • 100 ml di olio di semi
  • 50 g di fecola di patate
  • 2 uova medie
  • 1 pizzico di sale fino
  • 1 limone non trattato
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia 
  • 16 g di lievito istantaneo per dolci (1 bustina)
Note per gli ingredienti Potete sostituire la farina bianca con la farina integrale. - Potete aggiungere 100 g di gocce di cioccolato nell'impasto (o del cioccolato fondente tritato finemente al coltello) per rendere la torta di cachi più peccaminosa.
Preparazione Preriscaldate il forno a 200°C in modalità statica.
Private i cachi della buccia esterna e mettete la polpa ottenuta in un mixer o in un boccale. 
Aggiungete il succo di limone alla polpa di cachi e frullate tutto per 1 minuto, fino ad ottenere un composto liscio.

In una ciotola sgusciate le uova, aggiungete lo zucchero, l'estratto di vaniglia e la scorza grattugiata del limone che avete spremuto prima, con una frusta mescolate bene tutto.

Aggiungete il composto di cachi, il sale e l'olio di semi, continuando a mescolare.

Versate la farina e la fecola di patate, mescolate energicamente fino ad ottenere un composto cremoso poi aggiungete anche il lievito setacciato con un colino, facendolo distribuire nell'impasto.

Imburrate e infarinate uno stampo apribile da 24 cm, oppure utilizzate un foglio di carta da forno e versate l'impasto della torta di cachi.
Cuocete in forno statico a 200°C per 35-40 minuti, fate la prova della cottura immergendo uno stecchino al centro del dolce, se è cotto non deve rimanere attaccato l'impasto allo stecchino.
Lasciate raffreddare nello stampo, poi estraetelo e cospargete la superficie con dello zucchero a velo.


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Campi obbligatori

Commenti degli utenti

Libri di cucina scritti e fotografati da me