Biscotti al caffè

I biscotti al caffè sono dei friabili biscotti di pasta frolla al sapore di caffè, ottimi da gustare in ogni momento della giornata. Questi biscotti sono facilissimi da preparare anche con i bambini, la pasta frolla si prepara in 15 minuti e non servono stampini per ottenere dei biscotti a forma di “chicco di caffè“. Sono perfetti per essere inzuppati nel latte a colazione o nel tè del tardo pomeriggio, guarniti con il cioccolato fuso diventano ancora più golosi e diventa difficile smettere di mangiarli. I biscotti al caffè hanno un sapore davvero irresistibile, sono perfetti da regalare o da servire con il gelato.

Si preparano con il caffè solubile in polvere e con un “ingrediente segreto” che rende più delicato il sapore del caffè in bocca e più goloso il sapore del biscotto. L’ingrediente è “segreto” perchè nessuno si accorgerà della sua presenza, ed è il cacao amaro! Un ingrediente che mi piace tantissimo perchè nei dolci contrasta il sapore dello zucchero migliorando la sensazione che si percepisce ad ogni assaggio. In questo caso che il protagonista dei biscotti è il caffè ha veramente reso questa ricetta formidabile, quindi segnatevi bene gli ingredienti e mettete le mani in pasta.

I biscotti dall’ingrediente segreto a forma di chicco di caffè, per colazioni e merende dall’aroma deciso!

BISCOTTI AL CAFFÈ

Biscotti frollini al sapore di caffè facili da fare e ideali per la colazione.

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 12-15 minuti

per 35 biscotti circa


INGREDIENTI:

  • 300 g di farina “00”
  • 150 g di zucchero semolato
  • 150 g di burro a temperatura ambiente
  • 7 g di cacao amaro in polvere
  • 3 tuorli d’uovo
  • 8 g di lievito per dolci
  • 7 g di caffè solubile in polvere (3 cucchiaini)
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (o i semi interni di una bacca)
  • 1 pizzico di sale fino

Note sugli ingredienti – Potete usare anche la farina “0” per questa ricetta, in base a quella che avete disponibile in casa. – Il caffè deve essere quello in polvere (più fine possibile), non usate il caffè solubile in granella perchè non si amalgama bene nell’impasto. – Il burro deve essere morbido e lavorabile anche solo con una forchetta.


PREPARAZIONE:

Preriscaldate il forno a 180°C in modalità statica.

Preparate la pasta frolla al caffè seguendo il procedimento che trovate QUI.

Una volta realizzato l’impasto dividetelo in due parti e con le mani arrotolatele una alla volta sulla spianatoia fino ad ottenere un rotolo lungo.

Avvolgete ogni rotolo nella carta da forno e mettetelo in frigo per almeno 30 minuti.

Togliete dal frigo e con un coltello dalla lama liscia tagliate delle fettine spesse circa 0,8 cm.

Mettete le fette distanziate su una placca rivestita con carta da forno e al centro fate una riga con il coltello.

Cuocete nella parte bassa del forno caldo per 12-15 minuti, quando inizia a colorarsi la parte sotto togliete la placca e lasciate raffreddare i biscotti.

Conservateli in una scatola di latta o in un barattolo con chiusura ermetica.

Varianti:

Potete decorare i biscotti con il cioccolato fondente fuso al microonde o a bagnomaria o aggiungere le gocce di cioccolato all’impasto.

Alla prossima ricetta!


Libri di cucina scritti e fotografati da me:

PASTA FRESCA

CARNE, SALUMI E TERRINE 

PESCE

RISO E CEREALI

Potete ordinare i volumi in edicola o QUI SUL SITO per gli arretrati, saranno disponibili fino a 1 anno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *