Cantucci al cacao e nocciole (golosi e croccanti, senza olio e senza burro!)

Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Dosi per 35 biscotti circa
Difficoltà Facile
I cantucci al cacao e nocciole sono dei biscotti secchi sono una rivisitazione di quelli classici, contengono il cacao e le nocciole per renderli ancora più golosi e non contengono grassi (senza burro e senza olio).
Tutti i biscotti secchi hanno due fasi di cottura, una è la principale, la seconda invece serve per asciugarli e dare croccantezza. I biscotti infatti, si chiamano così proprio perchè alla nascita erano proprio BIS-COTTI, ovvero cotti due volte.
Questi cantucci sono un dolcetto sfizioso per la fine di un pasto o una merenda stuzzicante da sgranocchiare nel pomeriggio con una tazza di latte. Si preparano in pochissimo tempo, sono dei biscotti perfetti da regalare e per le feste di Natale è tradizione prepararli.

"Li adorerete, perchè si conservano per tanto tempo e sono squisiti!"

Ingredienti
  • 230 g di farina "00"
  • 170 g di zucchero semolato
  • 30 g di cacao amaro
  • 2 uova medie
  • 150 g di nocciole intere
  • 8 g di lievito istantaneo per dolci (1/2 bustina)
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 pizzico sale fino
Preparazione In una ciotola mescolate energicamente le uova con lo zucchero fino a quando si forma un composto chiaro e liscio.
Aggiungete la farina, il sale, l'estratto di vaniglia, il cacao e il lievito setacciati, poi amalgamate il tutto.

L'impasto così ottenuto sarà liscio e morbido, aggiungete anche le nocciole e fate in modo che si distribuiscano bene, se serve aggiungendo della farina.

Con l'aiuto di altra farina (visto che l'impasto sarà abbastanza appiccicoso) formate dei filoncini con l'impasto e metteteli distanziati su una placca con carta da forno, se vi vengono irregolari non preoccupatevi perchè l'impasto crescerà in cottura e si uniformeranno.

Cuocete in forno caldo statico a 180°C per 20 minuti circa, quando al tatto il filoncino è compatto e si sono crepati in superficie sono pronti.
Togliete dal forno e lasciate raffreddare, devono essere tiepidi quando li taglierete con un coltello da pane.

Rimettete i biscotti così tagliati in forno caldo ventilato a 160°C per 15 minuti circa, quando diventano croccanti sono pronti.
Lasciateli raffreddare e conservateli in un barattolo con chiusura ermetica, fino a 2 settimane.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Campi obbligatori

Commenti degli utenti

Libri di cucina scritti e fotografati da me