Barrette ai fiocchi d'avena: buonissime e facili senza glutine!

Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Dosi per 15 barrette
Difficoltà Facile
Le barrette ai fiocchi d'avena sono delle barrette con un mix di ingredienti leggeri ma sazianti, perfette da consumare per lo spuntino. Sono uno spuntino saziante, gratificante e veloce, per la pausa al lavoro.
Le barrette si conservano per parecchio tempo in una scatola di latta e le potete incartare con la carta da forno e conservarle nel cassetto dell’ufficio o nella borsa.
Ho provato anche la versione al cioccolato, sostituendo i mirtilli secchi (o la frutta essiccata) con le gocce di cioccolato fredde di frigo. Per far rimanere le barrette compatte e croccanti nel periodo estivo vi consiglio di conservarle in frigorifero.

"Ho finalmente trovato una ricetta bilanciata fra gusto e leggerezza, senza le mie barrette e il mio spuntino non saprei proprio come fare!"


Ingredienti
  • 150 g di fiocchi d'avena
  • 40 g di mandorle sbucciate
  • 50 g di mirtilli secchi (o altra frutta essiccata)
  • 30 g di farina di riso
  • 30 g di semi di girasole
  • 30 g di semi di sesamo
  • 100 g di miele
  • 3 cucchiai di sciroppo d'acero
Note per gli ingredienti Consiglio l'utilizzo di un miele di buona qualità, questo ingrediente ha un forte potere aromatizzante e la sua qualità potrebbe compromettere il sapore della ricetta. - Potete sostituire i mirtilli con le gocce di cioccolato fredde di frigo. - Se vi piace il sapore di cocco potete sostituire la farina di cocco ai semi di girasole (o di sesamo).
Preparazione Pesate tutti gli ingredienti e metteteli in delle ciotoline.

Tostate i semi di sesamo e girasole in una padella antiaderente a fuoco medio fino a quando sentite che sono ben caldi (non si devono scurire altrimenti diventano amarognoli).
Scaldate lo sciroppo d'acero con il miele al microonde o a fuoco basso sul fornello.

In una ciotola grande mettete i fiocchi d'avena, aggiungete la farina di riso, i semi tostati, le mandorle tritate al coltello ed i mirtilli.
Aggiungete il miele con lo sciroppo d'acero e mischiate bene.

Trasferite il composto in una placca rivestita con carta da forno e compattate bene aiutandovi con un altro foglio di carta da forno sopra.

Cuocete in forno statico a 180°C per 25 minuti circa, quando prende colore è pronto.
Lasciate raffreddare poi tagliate le barrette con il coltello.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Campi obbligatori

Commenti degli utenti

Libri di cucina scritti e fotografati da me