Merendine ricotta e cioccolato (facili, veloci e morbidissime!)

Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 25-30 minuti
Dosi per 13 merendine
Difficoltà Facile
Le merendine ricotta e cioccolato sono dei dolcetti soffici e golosi preparati con un impasto a base di ricotta e senza burro. Sono facilissime da preparare, si mescolano tutti gli ingredienti in una ciotola e non si montano gli albumi a neve, perciò la preparazione è semplificata e si possono coinvolgere anche i bambini.
Si possono incartare singolarmente e rimangono morbidissime per giorni, i bambini adorano queste merendine e sono ideali anche per la colazione. La ricotta nell'impasto è l'ingrediente che decreta il successo di questi dolcetti, rimangono compatti ma allo stesso tempo morbidissimi e non si sbriciolano. Ho usato un impasto simile a quello della ciambella alla ricotta, ovvero una delle ciambelle più buone per la colazione di tutta la famiglia. Le merendine alla ricotta e cioccolato sono molto versatili, potete per esempio togliere il cioccolato e aggiungere all'impasto della frutta fresca, oppure il cacao, perciò segnatevi la ricetta base e provatetutte le deliziose varianti che trovate nelle note ingredienti!

"Queste merendine sono strepitose, ideali anche per la merenda fuori casa: da portare a scuola o in ufficio!"

Ingredienti
  • 300 g di farina "00"
  • 250 g di ricotta fresca
  • 160 g di zucchero semolato
  • 90 g di gocce di cioccolato
  • 3 uova medie
  • 65 ml di olio di semi (o 80 g di burro fuso)
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 50 ml di latte
  • 1 bustina di lievito istantaneo per dolci (16 g)
  • 1 pizzico di sale fino
  • cioccolato fondente per decorare la superficie
Note per gli ingredienti Potete usare la farina che preferite, va benissimo anche la "0", la tipo 1, quella senza glutine o quella integrale. - Se non avete le gocce di cioccolato potete utilizzare una tavoletta di cioccolato fondente tagliata finemente al coltello, nel periodo della Pasqua invece potete riciclare il cioccolato. - Se volete una versione più light di queste merendine usate una farina integrale, non mettete il cioccolato e aggiungete della scorza di limone all'impasto. - Potete sostituire 30 g di farina con 30 g di cacao amaro per delle merendine al cacao ancora più golose. - Potete non mettere il cioccolato e aggiungere frutta fresca all'impasto (mirtilli, lamponi, mele, pesche, ananas a pezzettini..).
Preparazione Preriscaldate il forno a 180°C in modalità statica.
In una ciotola mescolate la ricotta (sgocciolata dal siero) con metà dello zucchero (80 g circa), continuate a mescolare fino a quando otterrete una crema liscissima, se serve usando una frusta a mano.
Se la ricotta è fredda di frigo ci vorrà più tempo, ma questo passaggio è fondamentale per ottenere un impasto ben amalgamato dopo.
Prendete una ciotola più capiente e sgusciate le uova, aggiungete il restante zucchero, il sale, l'estratto di vaniglia e l'olio, mescolando fino a far sciogliere tutto lo zucchero.

Aggiungete anche la farina e mescolate bene il composto per evitare i grumi.
Setacciate il lievito e distribuitelo nell'impasto mescolando dal basso verso l'alto, quando si è amalgamato aggiungete le gocce di cioccolato e fate in modo che si distribuiscano nell'impasto.

Versate il composto ottenuto in uno stampo in silicone (non serve imburrarlo e infarinarlo), se non ne avete uno di questa forma vanno benissimo anche quelli a forma tonda, oppure usate una teglia da muffin con gli appositi pirottini.
L'importante è che l'impasto versato arrivi a poco più della metà dello stampo, perchè in cottura lieviterà molto.

Cuocete le merendine in forno statico a 180°C per 20 minuti circa, quando iniziano ad avere un colore  dorato toglieteli, altrimenti rimarranno più asciutti.
Lasciate raffreddare le merendine e quando sono fredde toglietele dallo stampo.
Mettetele distanziate su un foglio di carta da forno e con il cioccolato fuso (a bagnomaria o al microonde), dentro una sac a poche, decorate la superficie.
Lasciate solidificare il cioccolato sulle merendine poi conservatele in un piatto di portata, in inverno potete incartarle singolarmente nella carta alluminio.
Se preparate le merendine ricotta e cioccolato durante il periodo estivo vi consiglio di conservarle in frigorifero, oppure non mettete il cioccolato in superficie.
Versate la crema di ricotta nella ciotola con le uova e mescolate bene, 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Campi obbligatori

Commenti degli utenti

Libri di cucina scritti e fotografati da me