Spiedini di pollo e zucchine al sesamo (ricetta veloce salva-cena , sia al forno che alla griglia!)

Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Dosi per 4 persone
Difficoltà Facile
Gli spiedini di pollo e zucchine sono un secondo piatto leggero e saporito che si può cuocere al forno o alla griglia. Servono 10 minuti per preparare questi spiedini e pochi di più per cuocerli, per questo è un secondo piatto che mi piace preparare per le cene dei giorni feriali, quando si ha poco tempo per cucinare. Cucinando il petto di pollo negli spiedini, rimane saporito e tenerissimo, non si asciuga troppo perchè prende uniformemente il calore e internamente rimane morbido. Gli spiedini di pollo e zucchine sono il piatto perfetto per tutta la famiglia, in particolare per i bambini che mangiano sempre volentieri sia gli spiedini che il pollo.

Potete usare le verdure che avete in frigo, non necessariamente le zucchine: quelle che preferisco negli spiedini sono i peperoni, le melanzane e i funghi. Per dare un tocco etnico a questo piatto ho aggiunto i semi di sesamo e la salsa teriyaki, un abbinamento che mi è piaciuto subito, ma se li preferite senza vi basterà servirli solo con un filo d’olio crudo. Questi spiedini sono ottimi per le grigliate estive, i pic-nic o le grigliate all’aperto, potete mangiarli anche senza piatto come uno street food. Se non vi piace la salsa teriyaki potete servirli con la salsa barbecue o la maionese.
Potete servire gli spiedini con un contorno di cipolle stufate, di insalata di patate, di chips di patate o di pomodori gratinati al forno. Se vi piace il pollo vi consiglio di provare anche i bocconcini fritti di pollo e pancetta e la tagliata di pollo al microonde.
Ingredienti Per gli spiedini di pollo e zucchine:
  • 600 g di petto di pollo intero
  • 150 g di zucchine
  • 20 ml di olio extra vergine di oliva
  • sale fino
  • pepe nero macinato
  • 50 g di sesamo bianco (facoltativo)
  • foglie di alloro
Per la salsa teriyaki:
  • 125 ml di mirin
  • 250 ml di salsa di soia
  • 125 ml di sakè
  • 125 g di zucchero semolato
  • 5 g di fecola di patate
Note per gli ingredienti Gli ingredienti per la salsa teriyaki li trovate nei negozi con cibi asiatici o nei grandi supermercati in cui hanno un reparto di prodotti etnici. Altrimenti potete comprare la salsa teriyaki già pronta, la trovate vicino alla salsa di soia in qualsiasi supermercato. – Potete aggiungere delle spezie agli spiedini (curcuma, paprika, berberè, curry..) – Potete sostituire le zucchine con le melanzane, i peperoni o i funghi. – Se vi piace, potete alternare al pollo e alle zucchine, anche dei cubetti di pancetta o di carne di maiale. - 
Preparazione Accendete il forno a 200°C in modalità ventilata.

Lavate le zucchine e tagliatele a rondelle con un coltello dalla lama liscia.

Pulite il petto di pollo intero togliendo l’osso al centro e tagliatelo a cubetti di circa 2 cm per lato.

In una ciotola capiente mettete i dadini di pollo, le zucchine a rondelle, un pizzico di sale, pepe e l’olio, mescolate tutto perchè i condimenti si distribuiscano bene.

Componete gli spiedini con il pollo, le foglie di alloro divise a metà e le zucchine, alternando gli ingredienti fino a lasciare liberi solo gli estremi degli stuzzicadenti.

Metteteli quindi su una teglia rivestita con carta da forno e cospargeteli di sesamo bianco, rigirandoli.

Cuocete in forno caldo per 15 minuti circa, fino a quando la carne diventa chiara.

Per la cottura alla griglia: Trovate dei consigli su come cuocere la carne alla griglia QUI. Vi consiglio di non mettere il sesamo, perchè con il calore forte diretto si bruciano prima che il pollo sia cotto.

Una volta che i carboni sono ardenti mettete gli spiedini già conditi sulla griglia e girateli appena il pollo diventa più chiaro e l’esterno prende colore. Quando tutte le parti degli spiedini sono cotte toglieteli dal fuoco, non cuoceteli troppo altrimenti la carne rimane asciutta.

Per la salsa:

Mettete tutti gli ingredienti, tranne la fecola, in un pentolino e portate a bollore.

Continuate la cottura per qualche minuto, poi abbassate il fuoco e aggiungete la fecola setacciata mescolando con una frusta.

Proseguite la cottura a fiamma bassa , fino a quando la salsa sarà ben densa, ci vorrà qualche minuto.

Servite gli spiedini con poca salsa in superficie.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Campi obbligatori

Commenti degli utenti

Libri di cucina scritti e fotografati da me