Insalata di patate (per tutte le stagioni, buona con ogni tipo di carne o pesce!)

Tempo di preparazione 10 min
Tempo di cottura 40 minuti
Dosi per 4 persone
Difficoltà Facile
L'insalata di patate è un contorno buonissimo di patate lessate e condite che si abbina perfettamente a qualsiasi menù. A differenza delle classiche patate al forno, delle patate sabbiate o delle patate duchessa, l’insalata di patate è buonissima anche mangiata fredda, potete quindi prepararla anche con anticipo. Il “trucchetto” per rendere questa insalata un successo è quello di non scuocere le patate e di condirle abbondantemente.

Un contorno molto utile per l’estate, super buono per accompagnare piatti freddi di pesce come il polpo o l’insalata di mare. L’erba cipollina rende l’insalata di patate irresistibilmente buona e con l’aggiunta di spezie potete rendere questo contorno più orientale, ideale da accostare al pollo al curry per esempio.

Tuttavia, l’insalata di patate è anche un’ottima idea da aggiungere ad un buffet o per accompagnare piatti light, QUI troverete un ottimo metodo per evitare i lunghi tempi di cottura delle patate con un piatto interamente preparato al microonde. Le patate migliori da utilizzare per questa insalata sono le patate gialle, quelle rosse sono più indicate per fare fare degli ottimi gnocchi di patate. Le patate gialle rimangono meno pastose e più compatte, per questo le consiglio sempre sia da fare in forno che da lessare.
Ingredienti
  • 600 g di patate gialle (5 di media dimensione)
  • olio extra vergine di oliva
  • erba cipollina fresca
  • sale fino
  • pepe nero macinato (facoltativo)
Note per gli ingredienti Scegliete le patate della stessa dimensione più o meno, se sono di dimensioni diverse, a parità di tempo si cuociono alcune di più ed altre meno. - Le quantità di olio e sale per i condimenti variano in base al vostro gusto personale, potete aggiungere anche dell'aceto di vino o di mele. - Per rendere l'insalata di patate un piatto unico sostanzioso potete aggiungere: le olive in salamoia, patè di pomodori secchi, pesto di basilico, prosciutto cotto, mozzarella, prosciutto crudo, tonno, funghi o altri ingredienti che avete a disposizione.
Preparazione Lavate le patate sotto l'acqua fredda corrente.
Ponete le patate in una pentola capiente dai bordi alti, coprite con acqua e mettete la pentola sul fornello.
Da quando prendono bollore contate 30 minuti, provate a infilzare le patate con una forchetta, se fatica ad entrare fate cuocere per altri 10 minuti altrimenti togliete dal fuoco e scolate le patate.
I tempi di cottura delle patate variano in base alla loro dimensione, quando con la forchetta riuscite a raggiungere il centro senza fatica sono cotte.
Sbucciate le patate aiutandovi con un coltello se sono ancora calde ed eliminate i puntini neri (se ci sono).
In una ciotola capiente mettete le patate tagliate con un coltello a fette di 1,5 cm circa e conditele con sale fino e olio.
Aggiungete anche l'erba cipollina tritata finemente al coltello e il pepe nero (facoltativo), mescolate delicatamente e servite.
Potete conservarel'insalata di patate già condita in frigorifero coperta con pellicola trasparente fino al momento dell'utilizzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Campi obbligatori

Commenti degli utenti

Libri di cucina scritti e fotografati da me