Chips di patate croccanti (saporite sia al forno che fritte)

Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Dosi per 1 teglia rettangolare da forno 44 x 35 cm
Difficoltà Facile
Le chips di patate sono delle patate sottili e croccanti al forno perfette per aperitivi, da stuzzicare in sostituzione alle patatine del sacchetto. Sono un antipasto perfetto e un contorno saporito per qualsiasi menù di carne, pesce o vegetariano. Le chips di patate sono vegane perchè si preparano usando solo olio di oliva senza burro, con la modalità ventilata del forno. Tagliando le patate a fettine sottilissime una volta cotte diventeranno croccantissime e saporite senza ricorrere alla frittura in olio, questo le rende molto più leggere, sane e digeribili.

Oltre ad essere un contorno economico, potete prepararle per i vostri ospiti da mettere sul buffet perchè sono buonissime anche tiepide o fredde. Le chips di patate si preparano in pochissimo tempo e con un trucchetto facile facile riuscirete a distribuire uniformemente tutto il condimento. Per fare le patate al forno come queste o le patate lessate vi consiglio di usare quelle gialle perchè contengono meno amido, le patate rosse sono migliori per preparare gli gnocchi di patate.

"Le patatine perfette per gli aperitivi, irresistibili come quelle confezionate ma molto più sane!"

Ingredienti
  • 1 kg di patate gialle (dopo sbucciate 850 g)
  • 30 ml di olio extra vergine di oliva + olio per la teglia
  • 14 g di sale fino
  • pepe nero macinato (facoltativo)
  • timo fresco (facoltativo)
Note per gli ingredienti Le quantità di olio e sale per i condimenti sono indicative perchè variano in base al vostro gusto personale.
Preparazione Preriscaldate il forno a 200°C in modalità ventilata.
Lavate le patate sotto l’acqua fredda corrente, sbucciatele e su un tagliere con un coltello tagliatele a fettine sottili (1 mm circa).

Lavatele ancora sotto l'acqua corrente per far uscire l'amido, poi asciugatele con un canovaccio pulito o la carta da cucina.
Mettete tutte le fettine in una ciotola capiente e condite con il sale, l’olio, il pepe e il timo, mischiando tutto energicamente per almeno 5 minuti.

Il trucchetto per distribuire bene i condimenti: mischiate per molto tempo cercando di staccare tutte le fettine, vi risulterà più facile mescolare con le mani.
Rivestite una teglia rettangolare con un foglio di carta da forno e distribuite le patate distanziandole fra loro più che potete, condite con un filo d’olio la superficie.

Cuocete in forno per 30-35 minuti circa, ogni 10 minuti aprite, mescolate delicatamente le patate e richiudete.
Le chips di patate sono cotte quando iniziano a scurirsi intorno, lasciatele raffreddare ben distanziate fra loro e se serve aggiustate di sale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Campi obbligatori

Commenti degli utenti

Libri di cucina scritti e fotografati da me