Quadretti all'uovo (fatti in casa per il brodo o le minestre)

Tempo di preparazione 40 minuti
Dosi per 4 persone
Difficoltà Media
I quadretti all’uovo sono un formato di pasta fresca ideale per le minestre o le zuppe, si preparano con la pasta all’uovo e vengono tagliati più o meno piccoli in base ai gusti personali. Si differenziano dai maltagliati solo dalla forma, questi ultimi solitamente sono più grandi e dal formato più irregolare. Per la minestra di fagioli e la minestra di ceci i quadretti all’uovo sono perfetti, assorbono il brodo e fanno restringere e addensare naturalmente il sughetto perché fatti in casa rimangono leggermente infarinati.
Ingredienti 400 g di farina tipo “0”
4 uova grandi
5 g di sale fino
Note per gli ingredienti Per ogni uovo grande di solito 100 g di farina sono la dose perfetta, ma se fate la dose doppia (8 uova con 800 g di farina per esempio) o se usate le uova medie, potrebbe servirvi 1 uovo in più.
Preparazione Preparate la pasta all’uovo e stendetela con il procedimento che trovate qui.
Una volta ottenute le strisce con la macchinetta tirapasta con un coltello tagliatele a una lunghezza di 15-20 cm, fate la stessa cosa anche se avete tirato la pasta a mano.

Lasciate riposare le strisce per 30 minuti in estate e 1 ora in inverno, questo tempo farà diventare la pasta più ruvida.
Infarinate bene entrambi i lati delle strisce, piegatele a metà e sovrapponetele fra loro.
Con un coltello affilato tagliatele prima da un lato (dello spessore di 1 cm circa) e poi dall’altro per ottenere dei quadratini, potete variare la misura in base ai vostri gusti.

Infarinate i quadretti e stendeteli su un vassoio con carta da forno, fateli congelare poi trasferiteli in sacchetti da congelatore.

Cottura dei quadretti

Prima di cuocere i quadretti nella minestra o nel brodo metteteli nello scolapasta per togliere la farina in eccesso. Cuoceteli per 5-7 minuti nella minestra bollente mescolando continuamente per non farla attaccare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Campi obbligatori

Commenti degli utenti

Libri di cucina scritti e fotografati da me