Rotolo red velvet (la ricetta perfetta, con tutti i trucchi per un rosso perfetto!)

Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Dosi per 1 rotolo da 35 cm
Difficoltà Media
Il rotolo red velvet (o red velvet cake roll) è un delizioso dolce di pasta biscotto colorato di rosso, farcito con una crema senza cottura e arrotolato. Per i pranzi nelle feste di Natale o qualsiasi altra occasione speciale, il rotolo red velvet è scenografico e molto elegante, l'ideale quando avete ospiti. Un dolce facile da preparare, per fare la crema servono 5 minuti e potete prepararlo con un giorno di anticipo per ottenere un rotolo che si affetta facilmente senza rovinarsi. Il trucchetto per ottenere un colore perfettamente rosso è comprare coloranti in gel e aggiungerli all'impasto in più riprese, fino ad ottenere il colore più o meno intenso che preferite. Il rotolo red velvet può anche essere ricoperto con la panna montata o decorato con il cioccolato fuso per ottenere una deliziosa torta di compleanno o per le feste per bambini.
Se vi piacciono i rotoli farciti potete provare anche:
Rotolo alla crema pasticcera
Rotolo alla Nutella
Rotolo alla marmellata

"Il rotolo red velvet è il dolce perfetto per le feste per bambini o da preparare per Natale!"

Ingredienti Per la pasta biscotto:
  • 120 g di farina “00”
  • 4 uova medie
  • 120 g di zucchero semolato
  • 5 g di lievito istantaneo per dolci
  • 90 ml di olio di semi
  • 1 pizzico di sale fino
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (o i semi interni di 1 bacca)
  • 5 g di cacao amaro in polvere
  • 1 cucchiaino di colorante alimentare rosso in gel
Per la crema:
  • 200 g di mascarpone
  • 150 ml di panna liquida
  • 60 g di zucchero a velo
Note per gli ingredienti Potete aggiungere alla crema delle gocce di cioccolato fondente.

Il trucchetto per colorare la pasta biscotto

Per colorare la pasta biscotto vi consiglio di utilizzare i coloranti alimentari in gel o in polvere, evitate quelli liquidi perchè rendono l'impasto più fluido. La marca di coloranti migliore che conosco, insapore e molto concentrati sono i coloranti in gel Wilton, con l'utilizzo di pochissimo prodotto si ottengono colori meravigliosi!
Preparazione Preriscaldate il forno a 180°C in modalità statica.
Sgusciate le uova separando i tuorli dagli albumi in due ciotole diverse.
Aggiungete lo zucchero e l'estratto di vaniglia nei tuorli e montate bene con le fruste elettriche, aggiungendo a filo l'olio.

Aggiungete 1 cucchiaino di colorante alimentare in gel e il cacao setacciato, mescolando bene il composto fino a quando diventa di un colore omogeneo.

Lavate e asciugate le fruste elettriche, poi montate gli albumi fino a quando diventano sodi.
Unite gli albumi montati alla ciotola con i tuorli e incorporateli mescolando dal basso verso l'alto per non smontare il composto.
Aggiungete la farina e il lievito setacciato, mescolate bene e aggiungete altro colorante regolandovi con il colore del composto.

Aggiungere il colore in due momenti (con i primi ingredienti e dopo tutti gli ingredienti), vi consente di regolare facilmente la tonalità di colore.
Versate il composto in una teglia rettangolare 35x40 cm foderata con carta da forno, livellandolo bene.

Cuocete in forno caldo statico a 180°C per 15-20 minuti circa, vi consiglio di non far biscottare la pasta, meno cuoce e più sarà umida (quindi più facile da arrotolare senza romperla), appena prende colore è pronta.
Sfornate e capovolgete l’impasto su un foglio di carta da forno bagnato e strizzato, togliete la carta da forno che era sotto.
Quando la pasta biscotto si è raffreddata, mettete la panna liquida fredda di frigo in una ciotola con lo zucchero a velo e con le fruste elettriche montatela bene.
Aggiungete il mascarpone e mescolate con le fruste fino ad ottenere una crema liscia.

Spalmate la crema su tutta la superficie della pasta biscotto e arrotolatela partendo da un lato lungo verso quello opposto.

Aiutatevi con la carta da forno per non forzare troppo sulla pasta biscotto e rischiare di romperla.
Lasciate il rotolo in frigorifero per almeno 3 ore prima di tagliarlo a fette, decoratelo con ribes o lamponi e spolveratelo con zucchero a velo prima di servirlo.
Si conserva perfettamente in frigorifero per 3-4 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Campi obbligatori

Commenti degli utenti

Libri di cucina scritti e fotografati da me