Pasta biscotto: la ricetta perfetta per il rotolo dolce!

Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Dosi per 1 rotolo da 35 cm (teglia rettangolare 35×40 cm)
Difficoltà Media
La pasta biscotto (o pasta biscuit) è una sorta di Pan di Spagna semplificato, che viene cotto in una teglia grande rettangolare per ottenere uno spessore perfetto per essere arrotolato. La pasta biscotto viene usata per fare rotoli farciti, ma può essere anche usata come base per una torta o dei pasticcini mignon.
Ha una consistenza elastica e sofficissima senza burro, per questo è perfetta per essere arrotolata. Il rotolo è il dolce più amato dai bambini, una torta perfetta da dividere con gli amici o un dolce graditissimo in qualsiasi festa di compleanno o festa per bambini.
Le versioni sono davvero tantissime, potete farcirlo con crema pasticcera e pezzetti di frutta, Nutella o crema di nocciole, crema al cioccolato, marmellata e decidere se bagnarlo o meno con sciroppi o alchermes. Per Natale potete ricoprirlo con una ganache al cioccolato e fare un perfetto tronchetto natalizio.
Ingredienti
  • 120 g di farina “00”
  • 4 uova medie
  • 120 g di zucchero semolato
  • 5 g di lievito istantaneo per dolci
  • 90 ml di olio di semi
  • 1 pizzico di sale fino
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (o i semi interni di 1 bacca)
Note per gli ingredienti Non è possibile sostituire l’olio con il burro, vi risulterebbe una pasta biscotto troppo compatta da arrotolare.
Preparazione Preriscaldate il forno a 180° C in modalità statica.
In due ciotole diverse dividete i tuorli dagli albumi.
Prendete la ciotola dei tuorli ed aggiungete lo zucchero, il sale ed i semi interni della bacca di vaniglia.
Mescolate energicamente con la frusta fino ad ottenere un composto spumoso e semi-montato.

Aggiungete anche l’olio di semi.

Montate a neve ferma gli albumi con le fruste elettriche.

Aggiungete gli albumi alla ciotola con i tuorli mischiando dal basso verso l’alto, poi aggiungete la farina ed il lievito setacciati, continuando a mescolate delicatamente fino a quando tutto si amalgama uniformemente.

Stendete l’impasto in una teglia 35 x 40 cm ricoperta con carta da forno.

Per fare una zigrinatura nella parte esterna del rotolo potete usare un tappeto in silicone al posto della carta da forno per stendere l’impasto, rimarrà facile da staccare e ruvido esternamente.

Cuocete in forno caldo statico a 180°C per 15-20 minuti, regolandovi con la doratura in superficie perchè ogni forno è diverso.
Vi consiglio di non far biscottare la pasta, meno cuoce e più sarà umida (quindi più facile da arrotolare senza romperla), appena prende colore è pronta.
Sfornate e capovolgete l’impasto su un foglio di carta da forno bagnato e strizzato e togliete la carta da forno che era sotto.

Farcitelo con crema o Nutella, poi arrotolatela partendo dal uno dei due lati corti, tenete il rotolo ben unito, avvolgetelo esternamente con la carta e lasciatelo riposare in frigo.

Se non farcite subito il rotolo: quando ancora la pasta biscotto è calda o tiepida arrotolatela in due fogli di carta da forno bagnati e strizzati (umidi) come se ci fosse già la farcitura.

Poi srotolate, farcite e arrotolate di nuovo.
Non vi preoccupate se il rotolo si creperà leggermente nei bordi esterni una volta arrotolato, la pasta biscotto ai lati tende ad essiccare prima e di più ma se tagliate 2 cm esternamente da ambe due le parti rimane perfettamente intatto.

"Con questa pasta biscotto potete preparare il rotolo alla Nutella, il rotolo alla marmellata e il rotolo alla crema pasticcera!"


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Campi obbligatori

Commenti degli utenti

Libri di cucina scritti e fotografati da me