Cookies al cioccolato (golosissimi e croccanti anche i giorni dopo!

Tempo di preparazione 25 minuti
Tempo di cottura 18 minuti
Dosi per 30 biscotti
Difficoltà Media
I cookies al cioccolato sono dei golosi biscotti di origine americana con zucchero di canna, ricchi di cioccolato e dal colore dorato. I cookies al cioccolato sono perfetti per la merenda e sono molto buoni da inzuppare nel latte per la colazione. Potete prepararli con anticipo perchè si conservano perfettamente per una decina di giorni in un contenitore ermetico e con questa ricetta  non diventano umidi, rimangono croccanti! I cookies al cioccolato piacciono tantissimo ai bambini, per questo potete decidere di mettere in superficie altro cioccolato o gli smarties, che con i loro colori li rendono ancora più golosi!

Al contrario dei biscotti di pasta frolla, i cookies hanno una consistenza croccante, non vengono stesi con il matterello ma vengono fatte delle palline e si appiattiscono in cottura.
Se dovete preparare una festa di compleanno o un buffet con dei bambini i cookies al cioccolato ve li consiglio, sono davvero irresistibili e scompariranno in un batter d’occhio dalla tavola! Per la ricetta di questi biscotti mi sono ispirata ai crunchy chocolate chip cookies di Angela nel volume n 2 della collana Fatto in casa.

"Il trucchetto per non far cuocere gli smarties è quello di aggiungerli subito dopo la cottura!"


Ingredienti
  • 350 g di farina tipo “00”
  • 100 g di zucchero semolato
  • 100 g di zucchero di canna fine (integrale o no)
  • 170 g di burro morbido a temperatura ambiente
  • 5 g di sale fino
  • 3 g di bicarbonato
  • 3 g di lievito per dolci
  • 5 g di aceto di vino bianco
  • semi di 1 bacca di vaniglia (facoltativo)
  • 1 uovo medio
  • 200 g di pepite di cioccolato fondente (o 200 g di gocce di cioccolato)
  • mini smarties (facoltativo)
Preparazione In una ciotola mescolate la farina con il sale, il bicarbonato e il lievito per dolci. In una ciotola capiente mettete il burro morbido con lo zucchero semolato e quello di canna, montate tutto con le fruste elettriche fino a quando lo zucchero si scioglie completamente e il composto diventa cremoso.

Nella ciotola con il burro aggiungete l’uovo sgusciato, l’aceto di vino e i semi interni della vaniglia, lavorate tutto con le fruste per un minuto poi aggiungete gradualmente la farina, impastando fino a quando l’impasto diventa consistente.

Aggiungete le pepite (o le gocce) di cioccolato, distribuite nell’impasto mescolando, coprite con pellicola e mettete in frigo per 1 ora.

Preriscaldate il forno a 180°C statico. Riprendete l’impasto, formate 24 palline uguali, disponetele sulla teglia del forno rivestita di carta da forno, distanziandole bene fra loro (2-3 cm) perchè in cottura si appiattiranno. Infornate per 18 minuti circa, girando i biscotti a metà cottura per avere una doratura uniforme.

Sfornateli, aggiungete gli smarties o altre gocce di cioccolato se volete e attendete il completo raffreddamento per gustarli al meglio. Si conservano in una scatola con coperchio a temperatura ambiente per 10 giorni circa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Campi obbligatori

Commenti degli utenti

Libri di cucina scritti e fotografati da me