Risotto alla zucca (semplice,cremoso e saporito!)

Tempo di preparazione 25 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Dosi per 4 persone
Difficoltà Facile
Il risotto alla zucca è un primo piatto cremoso autunnale dal sapore delicato a base di riso e zucca gialla. Il riso è un cereale che si abbina perfettamente a tutti gli ingredienti, la zucca infatti, pur essendo dolciastra, è buonissima e rende il risotto cremoso e gradevole. Questo piatto della cucina italiana si abbina perfettamente ai menù di carne, menù di pesce e anche a quelli vegetariani o vegani, è perfetto per essere servito quando avete ospiti a pranzo. Per la ricetta classica del risotto alla zucca servono pochissimi ingredienti e vi basterà preparare tutto all'ultimo momento perchè è velocissimo.

Un primo piatto economico e senza stress che potete preparare anche nei giorni feriali per tutta la famiglia. Per diminuire notevolmente i tempi di cottura della zucca, si frulla con l'acqua per renderla molto fine e si aggiunge al risotto dopo la tostatura, in questo modo gli ingredienti cuoceranno insieme. Oltre ad essere un piatto buonissimo, è anche leggero e fa molto bene, per questo potete prepararlo anche ai bambini. Se vi piacciono i risotti potete preparare anche il risotto al limone e gamberi, o quello alla parmigiana.

 
Ingredienti
  • 350 g di riso bianco Carnaroli o Arborio
  • 300 g di zucca gialla
  • 120 ml di vino bianco
  • 30 g di cipolla
  • 15 g di sale fino
  • 30 ml di olio extra vergine di oliva + altro a crudo.
  • 1 lt di brodo o acqua calda
  • 20 g di Parmigiano grattugiato (no nella versione vegana)
  • semi di zucca
Note per gli ingredienti Il peso della zucca è al netto, dopo aver tolto la buccia. - Potete usare anche altri tipi di riso, quelli indicati negli ingredienti sono specifici per risotti perchè contengono più amido e rendono il piatto più cremoso. - Potete usare il brodo di carne o vegetale, l'acqua con il dado granulare oppure solo l'acqua calda. - Se preferite usare il burro al posto dell'olio ve ne serviranno 30 g per il soffritto e una noce per la mantecatura. 
Preparazione

In un mixer mettete la zucca lavata e tagliata a pezzi con 200 ml di acqua, azionate per qualche minuto fino ad ottenere un composto granuloso ma più fine possibile.

Questo è il metodo che utilizzo per accorciare i tempi di cottura, però potete anche cuocere la zucca a piccoli cubetti con dell'acqua fino a quando diventa morbida.
In una casseruola larga e dai bordi stretti mettete l'olio e la cipolla tritata finemente, fate soffriggere per qualche minuto.
Aggiungete il riso e 10 g di sale fino, tostate per qualche minuto, quando il riso diventa ben caldo sfumate con il vino bianco e fate evaporare tutto l'alcol.

Aggiungete la zucca frullata e fate evaporare tutta l'acqua a fuoco vivace.

Quando il riso e la zucca hanno preso calore proseguite la cottura aggiungendo gradualmente il brodo caldo e mescolando di tanto in tanto.
I tempi di cottura variano in base al riso, controllate sulla confezione e la cottura deve essere a fuoco moderato senza coperchio.
Quando il risotto è arrivato a cottura aggiustatelo di sale (io ne ho aggiunti altri 5 g) , toglietelo dal fuoco, aggiungete il Parmigiano (no nella versione vegana)e un filo d'olio.
Mescolate bene e servite con i semi di zucca in superficie.

Varianti:

Potete aggiungere delle spezie al riso (noce moscata, curry, berberè, curcuma..) in base alle vostre preferenze.
Se avete del prezzemolo potete tritarlo finemente e aggiungerlo al riso a fine cottura.
I semi di zucca potete tostarli per qualche minuto in una padella antiaderente se li preferite più croccanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Campi obbligatori

Commenti degli utenti

Elisabetta Bianchi Ho provato a casa la ricetta e mi è molto piaciuta! I miei bambini l'hanno mangiata a merenda.
La Penisola del GustoGrazie mille Elisabetta, sono davvero contenta che sia piaciuta a te e ai tuoi bimbi!

Libri di cucina scritti e fotografati da me