Tronchetto di Natale (facilissimo e goloso, con mousse al cioccolato!

Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Dosi per 1 tronchetto di Natale
Difficoltà Media
Il tronchetto di Natale (o bûche de Noël) è un dolce natalizio di origine francese a forma di tronco d'albero, buonissimo da servire durante le feste di Natale i pranzi o le cene. Si tratta di un rotolo di pasta biscotto farcito all'interno ed esternamente con una mousse golosissima e facile al cioccolato. Questo dolce ha origini molto antiche, ma è conosciuto in tutto il mondo e viene preparato in tantissime varianti. Il tronchetto di Natale è un dolce bellissimo da vedere, piace moltissimo ai bambini perchè è goloso e facile da preparare. Non servono stampi o altri strumenti di cucina, vi basteranno delle fruste elettriche per montare gli albumi e la panna, nient'altro.

"Se volete fare felici tutti i vostri ospiti, il tronchetto di Natale è il dolce perfetto per le feste natalizie!"

Se vi piacciono i rotoli farciti potete provare anche:
Rotolo alla crema pasticcera
Rotolo alla Nutella
Rotolo alla marmellata
Rotolo red velvet
Ingredienti Per la pasta biscotto:
  • 120 g di farina “00”
  • 4 uova medie
  • 120 g di zucchero semolato
  • 5 g di lievito istantaneo per dolci
  • 90 ml di olio di semi
  • 1 pizzico di sale fino
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (o i semi interni di 1 bacca)
Per la mousse al cioccolato:
  • 220 g di cioccolato fondente
  • 250 ml di panna liquida
  • 40 g di zucchero a velo
Note per gli ingredienti Se vi piace il sapore del caffè potete aggiungere 15-20 ml di caffè espresso freddo alla mousse, quando aggiungete il cioccolato. - La ricetta originale francese prevede una farcitura leggerissima di marmellata oltre alla mousse, se vi piace potete aggiungerla. - Non è possibile sostituire l’olio con il burro, vi risulterebbe una pasta biscotto troppo compatta da arrotolare.- Potete sostituire metà del cioccolato fondente con il cioccolato al latte. - Potete decorare la superficie del tronchetto con delle codette al cioccolato o riccioli di cioccolato fondente. - Nella farcitura del rotolo oltre a mettere la mousse potete aggiungere delle gocce di cioccolato fondente.
Preparazione Preparate la pasta biscotto per rotoli farciti con il procedimento che trovate qui.
Versate il composto in una teglia rettangolare 35x40 cm foderata con carta da forno, livellandolo bene.

Cuocete in forno caldo statico a 180°C per 15-20 minuti circa, vi consiglio di non far biscottare la pasta, meno cuoce e più sarà umida (quindi più facile da arrotolare senza romperla), appena prende colore è pronta.
Sfornate e capovolgete l’impasto su un foglio di carta da forno bagnato e strizzato, togliete la carta da forno che era sotto.
Quando la pasta biscotto è ormai fredda sciogliete il cioccolato in una ciotola, a bagnomaria o nel microonde a bassa temperatura, mescolando fino a quando sarà completamente sciolto e lucido.
In una ciotola versate la panna fredda di frigorifero e lo zucchero a velo, montate con le fruste elettriche o con la planetaria a media velocità, quando la panna è ben montata e soda versate il cioccolato e continuate a montare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Stendete 3/4 della mousse al cioccolato su tutta la superficie della pasta biscotto.

Arrotolate delicatamente la pasta biscotto partendo da un lato lungo verso il lato lungo opposto, aiutatevi con la carta da forno per non rompere il rotolo.
Applicate i tagli obliqui come in fotografia e togliete la prima è l'ultima fetta del rotolo.

La parte più lunga posizionatela al centro del piatto da portata, quelle più piccole fatele aderire il più possibile (o aiutandovi con la mousse) a destra e a sinista, ricreando il piùpossibile la forma di un tronco d'albero.
Spalmate la mousse al cioccolato sulla superficie e i lati del rotolo, aiutatevi con una spatola e fate delle "ondine" con una forchetta o la punta di un cucchiaio.

Decorate il tronchetto con i ribes, rametti di rosmarino o altri rametti finti, conservate il dolce in frigorifero fino al momento di servirlo.
Si conserva in frigorifero fino a 4 giorni.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Campi obbligatori

Commenti degli utenti

Libri di cucina scritti e fotografati da me