Pizzette alla ricotta (morbide senza lievitazione, solo 10 minuti per prepararle!)

Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Dosi per 30 pizzette
Difficoltà Facile
Le pizzette alla ricotta sono un antipasto velocissimo, una merenda velocissima per bambini, un aperitivo perfetto, degli sfiziosi salatini da buffet! Se vi serve un’idea super veloce per qualsiasi ricorrenza, di quelle senza lievitazione che si preparano in pochi minuti dovete provare queste pizzette morbide.
Sono super facili perchè basta mescolare tutti gli ingredienti, stendere la pasta, farcirla e via in forno! Potete farle della forma che preferite in base agli stampi che avete: a forma di stelline, tonde normali, a forma di cuore (perfette per San Valentino), a forma di coniglietto per l’antipasto di Pasqua, o a forma di orsetto per una festa per bambini.
La farcitura per le pizzette che preferisco è con pomodoro e mozzarella, ma se volete potete spennellarle con olio prima della cottura poi farcirle con patè di olive, hummus, tonno sott'olio, salumi affettati maionese
Rimangono morbidissime grazie alla ricotta che fa rimanere l'impasto umido, si usa il lievito istantaneo per salati così non hanno tempi di lievitazione e sono facilissime da lavorare perchè l’impasto è ben compatto e facile da stendere. Le pizzette sono anche molto leggere perchè contengono pochi grassi, l’ideale per i bambini e la loro merenda a scuola

"Una tira l’altra, in pochissimo tempo potete fare le vostre pizzette e gustarvele con i vostri ospiti!"

Ingredienti Per l'impasto:
  • 200 g di farina
  • 150 g di ricotta fresca di mucca o pecora sgocciolata
  • 20 ml di latte fresco
  • 5 g di lievito istantaneo per salati
  • 5 g di sale fino
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
Per la farcitura:
  • 150 ml di passata di pomodoro
  • 150 g di mozzarella
  • origano secco
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • sale fino
Note per gli ingredienti Potete sostituire la ricotta con un altro formaggio spalmabile (Philadelphia o altri formaggi freschi), la quantità di farina potrebbe leggermente variare ma vi basterà regolarvi mentre state impastando. - Potete preparare delle pizzette morbide bianche mettendo solo olio e sale prima di cuocere, poi le servite con degli affettati, ed uno stuzzicadente infilzato con un’oliva. - Potete usare la passata di pomodoro in commercio, i pomodori freschi frullati o la passata cotta (sugo di pomodoro), in quest'ultimo caso non sono necessari i condimenti se li avete usati già per la cottura del sugo.
Preparazione In una ciotola mettete tutti gli ingredienti per l'impasto, mischiate bene prima con una forchetta e poi con le mani, fino ad ottenere un panetto consistente.

Stendete l'impasto con il matterello aiutandovi se è necessario con poca farina, ricavate i fiorellini (o altre forme) con lo stampo apposito e metteteli su una placca con carta da forno.

Condite il pomodoro con olio e sale, mettetene un cucchiaino su ogni pizzetta, poi la mozzarella tagliata a pezzi e l'origano.

Cuocete in forno caldo statico a 200°C per 15-20 minuti.

"Se volete servire le vostre pizzette con la salsa maionese fatta in casa di sicura riuscita qui trovate la ricetta."


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Campi obbligatori

Commenti degli utenti

Libri di cucina scritti e fotografati da me